e-Gov

Microsoft sperimenta la sua ricerca universale?

Microsoft sperimenta la sua ricerca universale? LiveSide.net segnala il sito http://search.imagine-live.com, sul quale l'azienda di Redmond starebbe provando un nuovo modo di restituire i dati all'utente: in base alla parola cercata vi verranno offerti i risultati classici sulla parte sinistra, mentre a destra potrete vedere le prime immagini, la mappa, le notizie e le ricerche correlate. Il progetto è ancora in sviluppo e quindi non esente da pecche.

Liveside ha chiesto a Mira Lane del Core Search team, di commentare questa pagina:

"La chiamiamo 'assisted trial page'. Abbiamo inviato una piccola porzione del nostro traffico marketing (banner e così via) a questo sito per avere un quadro più ampio e imparare dalla ricerca. Non è una funzionalità del prodotto e non indica nessuna direzione di sviluppo dei nostri team".

Microsoft tende quindi a minimazzare, ma un servizio di questo tipo – se efficiente – non potrà passare certamente inosservato. Per concludere vi ricordiamo i cambiamenti in atto presso Google, indirizzati alla ricerca "universale" e a una fruizione dei suoi servizi in maniera più immediata:

Google: il lifting sarà pesante

La ricerca di Google diventa "universale"