Home Cinema

Mitsubishi HC 4900: videoproiettore Full-HD per tutti

Pagina 1: Mitsubishi HC 4900: videoproiettore Full-HD per tutti

All’esterno

L’HC 4900 è il fratello gemello dell’HC5000. Esteriormente, la differenza principale sta nella diversa livrea: nera sul primo, bianca sul secondo. Non ci sembra il caso di discutere su questo aspetto. Secondo noi non ci sono differenze. Tutto dipende sostanzialmente da due fattori, l’arredamento della stanza in cui lo installerete e i vostri gusti personali. Le linee sono armoniose e mai spezzate da sporgenze. Il corpo del proiettore non ospita alcun anello di regolazione, joystick o selettore; soltanto i pulsanti per l’accensione e la navigazione nei menu. Tutto il resto passa attraverso il telecomando, con il quale si può azionare il lens shift motorizzato, orizzontale e verticale. Anche zoom e messa a fuoco sono motorizzati, una caratteristica che non si trova solitamente su un proiettore da meno di 2000 euro. Magari alcuni non apprezzeranno questi dettagli, ma siamo contenti di vedere finalmente un videoproiettore che, una volta installato a soffitto, è interamente regolabile mediante telecomando.


                                                                                                 
Il telecomando, che diventa l’interfaccia obbligata per gestire il proiettore, ha una buona impugnatura e un’intelligente disposizione dei pulsanti. Questi ultimi da un lato possono apparire un po’ troppo numerosi, ma dall’altro permettono di orientarsi nel giro di pochi minuti. Il sistema di retroilluminazione è più che discreto. Il pannello posteriore del proiettore ospita, come di consueto, gli ingressi video: una presa HDMI, un ingresso DVI-D (HDCP), uno YUV, un ingresso per PC mini-DSub 15 pin, un RS232C (DIN 9 pin), completati da un ingresso video composito e da un S-Video. La presenza di un solo ingresso HDMI obbliga tutti coloro che hanno più di una sorgente HDMI a comprare o un adattatore DVI/HDMI, oppure a passare attraverso l’amplificatore audio/video, qualora questo lo permetta.