Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Fotografia

Nikon D4S: la reflex veloce che scatta anche in penombra

Nikon ha annunciato la nuova D4S, l'ammiraglia di gamma caratterizzata da un sensore formato FX da 16,2 megapixel. Si tratta di un prodotto indirizzato quasi esclusivamente ai professionisti, anche perché il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 6mila euro, ossia lo stesso dell'attuale modello D4 di cui prende il posto.

Le caratteristiche salienti della D4S sono l'intervallo ISO molto ampio (l'intervallo di 100-25.600 ISO può essere esteso fino a raggiungere il valore di 409.600 ISO equivalenti) e il processore di elaborazione immagini Nikon EXPEED 4, che consente di ottenere scatti di qualità anche in condizioni di illuminazione scarsa o quasi del tutto assente. Da notare poi le migliorie apportate all'autofocus, che permettono un'acquisizione e un inseguimento di tracking più precisi, anche a 11 FPS (rispetto ai 10 FPS precedenti).

Nikon D4S

In relazione alla velocità di scatto, Nikon sottolinea il ritardo allo scatto di soli 42ms e il meccanismo di otturatore e specchio che è stato completamente ridisegnato per garantire un'immagine stabile con oscuramento minimo del mirino in caso di riprese ad alta velocità. La D4S inoltre alza l'asticella sulla la precisione e l'efficacia del sistema AF a 51 punti di Nikon. Oltre al Lock-On ottimizzato, è stata ampliata la funzione "Memorizza con l'orientamento", ci sono nuove opzioni per le restrizioni della modalità AF, ed esordisce un modo Area AF a gruppo completamente nuovo.

Progettato per consentire un controllo più accurato sull'intera area di autofocus, il modo Area AF a gruppo permette di monitorare costantemente cinque diversi campi AF, che possono essere spostati nella matrice a 51 punti in funzione delle esigenze di composizione. In questo modo è possibile inseguire i soggetti in movimento con precisione su lunghe distanze, mentre l'acquisizione e lo sfondo risultano migliorati quando si riprendono soggetti relativamente piccoli e in prossimità di uno sfondo ad alto contrasto o di forte impatto visivo.

###old2835###old

Passando alla registrazione di filmati, la D4S offre opportunità video di qualità elevata in più formati, e miglioramenti operativi che consentono un migliore controllo della sequenza durante le riprese. Ora è possibile riprendere filmati D-Movie anche a 50p/60p, e i fotografi possono impostare la sensibilità e selezionare il valore ISO massimo nel modo M, oltre a scegliere il formato di ritaglio del sensore, controllare il diaframma motorizzato e regolare il tempo di posa.

Come la D4, anche la D4S offre tre formati di ritaglio del sensore, FX, DX e ritaglio nativo (circa 2,7x), oltre all'uscita HDMI a piena risoluzione senza compressione a dispositivi esterni. È possibile registrare simultaneamente filmati HD a piena risoluzione nella fotocamera e con un registratore digitale esterno tramite HDMI. Anche la registrazione del suono è stata migliorata rendendo disponibili ulteriori opzioni per il controllo audio, tra cui la selezione dell'intervallo di suoni (vento/voce) e la riduzione del rumore del vento in caso di registrazione con il microfono incorporato.