Tom's Hardware Italia
Fotografia

Panasonic Lumix DMC-FZ300: apertura costante lungo tutta l’escursione focale

Poter contare su una focale equivalente di 600 mm con un'apertura massima di f/2.8 non è proprio cosa di tutti i giorni! Panasonic ha vinto la sfida con questa bridge della serie FZ in grado di lavorare in condizioni ambientali proibitive, grazie a un corpo macchina resistente a polvere ed acqua.

Panasonic presenta la Lumix FZ300, l'ultima evoluzione delle leggendarie fotocamere bridge Serie FZ. Con un sensore da 1/2.3", si colloca appena sotto la FZ1000 e sostituisce la fortunata FZ200, che ormai aveva qualche difficoltà a tenere il passo della concorrenza.

E' dotata di un obiettivo Leica DC ad ampissima escursione focale, 25-600 mm, che sorprende per l'apertura costante pari a f/2.8 lungo tutta l'escursione focale. Se sul fronte grandangolare questo dato è piuttosto comune, dal lato tele si tratta di una caratteristica insolita e molto utile per poter contare su tempi di scatto rapidi, che a quelle focali sono necessari, pur se ovviamente la macchina è dotata di stabilizzatore. Quest'ultimo è nientemeno che l'Hybrid O.I.S a 5 assi.

lumix fz300
Panasonic Lumix FZ300

La nuova tecnologica DFD (Depth From Defocus), già impiegata sulla FZ1000, accorcia ulteriormente i tempi di messa a fuoco, calcolando la distanza dal soggetto e prendendo in esame due immagini dalla nitidezza differente.

Il sensore MOS High Sensitivity ha una risoluzione di 12 Mpixel, un valore ottimale in relazione alle sue (piccole) dimensioni, mentre il nuovo processore Venus Engine massimizza la velocità di elaborazione dell'immagine, fornendo un buon livello qualitativo anche in condizioni di scarsa luminosità. I valori ISO sono compresi tra 100 e 6400.

Come la FZ1000, la FZ300 permette di riprendere video 4K ed integra inoltre la nuova tecnologia 4K Photo, con cui è possibile estrapolare un fotogramma da 8 Mpixel dalle riprese 4K. Diventa così possibile selezionare l'immagine migliore anche da una scena fugace.

Grazie alle prestazioni del mirino Live View OLED da 1.440.000 punti e del monitor LCD da 3'' con schermo touch orientabile, si dispone di tutta la flessibilità di scatto necessaria per ottenere il massimo da ogni situazione.

Non manca la connettività Wi-Fi per condividere online scatti e filmati in modo immediato ed intuitivo, oltre a poter controllare la fotocamera da remoto da  smartphone e altri dispositivi simili.

Il prezzo? 599,00 Euro al pubblico, disponibilità dal prossimo mese di settembre.

Lumix DMC-FZ200 Lumix DMC-FZ200