e-Gov

Poste Italiane, arriva il Ritiro Digitale per le raccomandate

Poste Italiane introduce un nuovo servizio gratuito di grandissima comodità: Ritiro Digitale, una funzione che consente, via web o tramite app, di ritirare online eventuali raccomandate non consegnate, eliminando la necessità di recarsi all’ufficio postale.

Oltre a poter ritirare online le raccomandate direttamente da PC, smartphone o tablet, il servizio Ritiro Digitale di Poste Italiane consente anche di essere avvisato della presenza di una raccomandata in giacenza tramite SMS o e-mail e fornisce uno spazio di memoria dedicato dove poter consultare le proprie raccomandate.

Il servizio, inoltre, consente di visualizzare online tutte le proprie raccomandate, anche quelle consegnate dal portalettere o quelle già ritirate in ufficio postale ed è valido anche per le raccomandate giudiziarie e gli atti giudiziari. Il servizio consente di ritirare le raccomandate ricevute in tutta Italia, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 ed ha lo stesso valore legale della consegna effettuata dal portalettere o del ritiro in ufficio postale.

Ritiro Digitale richiede l’attivazione di una Firma Digitale Remota, che ha lo stesso valore legale della firma autografa. Quest’ultima è gratuita e per attivarla è necessario accettarne online il contratto, previa login con le proprie credenziali PosteID abilitato a SPID. Attivare Ritiro Digitale è semplicissimo e non richiede più di pochi minuti, specialmente se si è già registrati per i servizi online di Poste Italiane e si possiedono le credenziali PosteID abilitate a SPID.

Per ritirare una raccomandata infine, sarà sufficiente accedere al servizio con le credenziali PosteID abilitato a SPID, selezionare l’invio che si vuol ritirare in digitale e apporre la Firma Digitale Remota che ne attesta l’avvenuta consegna.