Streaming e Web Service

Spotify Premium Duo per le coppie che vivono sotto lo stesso tetto

Spotify Premium Duo è un nuovo abbonamento di streaming musicale da 12,49 euro al mese pensato per le coppie che condividono la stessa residenza. In pratica è una versione più economica della “Premium for Family” che al prezzo di 14,99 dollari consente di attivare un account primario e 5 secondari.

Attualmente Spotify Premium Duo è attivabile in via sperimentale solo in Irlanda, Danimarca, Polonia, Cile e Colombia, ma non è chiaro se sarà reso disponibile anche in altri mercati. L’idea è che una coppia, pagando un unico conto da 12,49 euro, possa godere di due account premium separati e continuare a ottenere segnalazioni in base ai rispettivi gusti. L’unico punto di contatto è Duo Mix, una playlist condivisa con le tracce preferite di entrambi.

Dopodiché è possibile ovviamente anche l’ascolto offline, come con il normale profilo Premium. Insomma si tratta semplicemente di un nuovo profilo basato sull’esigenza di cambiare strategia commerciale. In base alle stime di Spotify infatti considerando i suoi abbonamenti a pagamento registra un introito medio di 4,89 euro ad utente. Da una parte negli anni ha favorito la condivisione degli abbonamenti, dall’altra oggi non sembra più economicamente sostenibile – almeno secondo gli advisor di Wall Street.

E quindi non deve stupire che per Spotify Premium Duo sia stata introdotta una procedura di verifica per la residenza della coppia basata su Google Maps. “Utilizziamo la ricerca degli indirizzi di Google Maps per aiutarti a trovare e impostare il tuo indirizzo. L’indirizzo inserito al momento dell’attivazione o della nuova verifica sarà soggetto ai termini di Google Maps e alle Norme sulla privacy di Google”, si legge nel contratto del servizio.