Home Cinema

TIDAL: streaming musicale in solo formato FLAC e ALAC

TIDAL, la nuova piattaforma di streaming musicale ad alta fedeltà (lossless) è sbarcata in Italia. Il sito e le relative app Android e iOS non sono state ancora localizzate in lingua italiana, quindi bisogna accontentarsi dell'inglese. Il servizio costa 19,99 euro al mese e per il pagamento sono accettate le principali carte di credito nonché PayPal. In fase di iscrizione è previsto un periodo di una settimana di prova gratuita.

TIDAL

TIDAL è accesibile tramite browser (Chrome) ma fondamentalmente nasce per una fruizione via tablet, smartphone, hi-fi e dispositivi audio di qualità. La modalità stardard (Hi-Fi) è in formato FLAC e ALAC a 1411kbps, 44.1 kHz / 16 bit; i file praticamente sono analoghi a quelli di un comune CD, mentre il bit rate surclassano la concorrenza a 320 kbps.

Volendo nell'area di personalizzazione si può variare la qualità su High (AAC 320) oppure Normal (AAC+ 96). Ovviamente è prevista anche la modalità di riproduzione offline e la dimensione dei file cambia in relazione alla qualità scelta.

TIDAL su iPad

L'archivio musicale contiene 25 milioni di tracce e 75mila video delle più importanti case discografiche. Da rilevare anche la presenza di contenuti editoriali di qualità.

Beats by Dr. Dre Solo2 Beats by Dr. Dre Solo2
AKG K272HD AKG K272HD
Sennheiser Momentum On-Ear Sennheiser Momentum On-Ear
Audio Technica Pro ATH-M50X Audio Technica Pro ATH-M50X
Grado SR 80 Grado SR 80
Bose SoundTrue Bose SoundTrue

Notevole la lista di prodotti wireless compatibili che include anche marchi di fascia altissima come Dynaudio, Linn, McIntosh, Meridian, MartinLogan, Sono, Denon e AudioQuest.

Il software, come su altre piattafome, permette di effettuare ricerche, creare playlist, scorrere classifiche, navigare per categorie e individuare novità. Utile anche la funzione ricerca vocale per il proprio archivio personale.