Home Cinema

TomTom: tre nuovi PND, incluso Go 930

TomTom ha deciso di mostrare i muscoli al CeBIT 2008 introducendo tre nuovi prodotti. Oltre al tanto atteso TomTom GO 930, sono stati presentati i dispositivi Go 530 e Go 730. I nuovi navigatori personali (PND) offriranno tre nuove ed interessanti funzionalità chiamate Advanced Lane Guidance, Complex Junction View e IQ Routes. Le prime due non sono di certo delle novità per il mercato dei navigatori per auto, dal momento che anche altri produttori GPS hanno utilizzato funzionalità di assistenza per le grande arterie stradali e indicatori dei vari cartelli stradali. In ogni caso TomTom, così come si può notare dalle immagini, è riuscita a compiere un ottimo lavoro. Grazie a questi nuovi prodotti, guidare in autostrada diventerà sicuramente più semplice.

La novità più interessante è comunque la funzionalità IQ Routes, inclusa nel nuovo software Navigator 8. Fino ad oggi, i PDN potevano segnalare solo le velocità massime consentite su tutte le strade. Questa situazione però portava a dei calcoli di arrivo errati, dal momento che nelle aree trafficate è possibile viaggiare ad una velocità di circa dieci volte inferiore di quella consentita. Per migliorare questa situazione, TomTom è riuscita a collezione i dati provenienti da migliaia di clienti, desiderosi di contribuire al miglioramento dei navigatori PND attraverso TomTom Home e Map Share. L'azienda olandese pare riceva circa 500 milioni di misurazioni di velocità al giorno. Negli ultimi due anni ne è riuscita a collezionare addirittura 100 miliardi. In pratica TomTom ora conosce le vere velocità medie di quasi tutte le strade d’Europa e grazie a IQ Routes il nuovo GO potrà calcolare l’itinerario più conveniente per andare dal posto A al luogo B nel minor tempo possibile.

Ritornando ai nuovi prodotti, il TomTom Go 530 è dotato di un 1Gbyte di memoria ROM per la memorizzazione delle mappe di un singolo paese o di una regione mentre Go 730 ha le stesse caratteristiche del 530 ma è dotato di 2Gbyte di memoria ed include le mappe di 31 paesi europei. Il prodotto di fascia alta è il TomTom 930, con 4Gbyte di memoria flash e con le mappe preinstallate di 35 paesi europei oltre a quelle di Stati Uniti, Canada e Russia.

I nuovi PND saranno disponibili a partire dalla fine di Aprile e i loro prezzi di lancio dovrebbero essere simili a quelli delle versioni precedenti dei tre dispositivi.