Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

Uber Copter, dal 9 luglio prima tratta Manhattan-Aeroporto Kennedy

Il 9 luglio partirà il servizio Uber Copter che consentirà di volare in elicottero da Lower Manhattan al Kennedy International Airport, e viceversa.

Sì, vabbè Uber con l’elicottero. Tre anni fa il progetto Uber Elevate sembrava una boutade, dal 9 luglio l’antipasto di quel servizio, Uber Copter, sarà operativo a New York. Sarà interessante capire cosa ne penseranno le società che operano già su Manhattan, ma resta il fatto tra poche settimane chi lo desidera potrà prenotare via app una corsa tra Lower Manhattan (Staten Island Ferry) e il Kennedy International Airport (Terminal 8). 8 minuti di volo e una ventina di minuti di procedure, invece che 60-120 minuti consueti attraverso il traffico automobilistico.

“Il nostro piano è di offrire col tempo Uber Copter a più clienti Uber e altre città, ma vogliamo farlo bene”, ha confermato Eric Allison, responsabile di Uber Elevate. “L’obiettivo principale di questa prima iniziativa è comprendere le operazioni dietro ai veicoli aerei”. Il servizio infatti sarà prenotabile per ora solo dai clienti Platinum e Diamond, quindi i più fedeli che hanno accumulato più punti fedeltà.

Si potrà prenotare fino a cinque giorni prima dalla partenza per viaggi dal lunedì al venerdì durante le ore di punta. La tariffa cambierà a seconda della domanda. Il prezzo sarà caro, ma non lunare: si andrà in media dai 200 (al cambio 177 euro) ai 225 dollari (200 euro) a persona, a seconda dei casi. In taxi costerebbe almeno 65 dollari mentre Uber Black circa 200 dollari. La carta di imbarco invece verrà recapitata via mail. E ogni elicottero potrà ospitare al massimo cinque passeggeri con un piccolo bagaglio a mano e una valigia ciascuno – per complessivi 18 kg a persona.

Il responsabile prodotto Nikhil Goel, ha spiegato al New York Times che i passeggeri verranno sempre accompagnati da un’auto alle zone di partenza e arrivo. Insomma, un servizio completo.

Uber Copter si affida a HeliFlite, una società di noleggio di Newark che ha una flotta di velivoli. Ogni elicottero di Uber disporrà di due piloti per ogni volo, come prevedono le norme. “Diventerà popolare fra i dirigenti e i viaggiatori molto ricchi”, ha commentato Steve Wooster, dell’agenzia Virtuoso. “Non penso che siano servizi che potrebbe usare regolarmente una famiglia di quattro persone. Sarebbero 800 dollari per andare o tornare dall’aeroporto, ed è molto”.