Home Cinema

Vantaggi e svantaggi degli LCD

Pagina 12: Vantaggi e svantaggi degli LCD

Vantaggi e svantaggi degli LCD


Naturale per il mondo IT

Naturale per il mondo IT

La tecnologia LCD ha chiaramente apportato numerosi vantaggi nel mondo IT. I computer hanno da sempre rappresentato il canale che ha permesso a questa tecnologia di emergere, prima di venire adattata per altre applicazioni. I pixel possono essere molto piccoli grazie al processo litografico utilizzato, copiato dall’industria dei semiconduttori. I monitor LCD per computer rappresentano una seria alternativa ai ben più ingombranti monitor CRT e ben presto costituiranno quasi un monopolio. La tecnologia LCD viene impiegata anche nella maggior parte delle applicazioni portatili. La produzione di schermi OLED (Diodi organici emettitori di luce) è ancora agli inizi e procede ancora troppo lentamente perchè possa rappresentare un serio competitore degli LCD.

In generale, le soluzioni basate su LCD sono meno costose dei televisori al plasma, ma naturalmente bisogna tener conto dei fattori di mercato. Quando c’è una carenza di pannelli, persino quelli a prezzi bassissimi possono raggiungere prezzi esorbitanti, ne abbiamo avuto la prova quasi un anno fa.

In termini di qualità dell’immagine, gli LCD offrono miglior luminosità rispetto ai CRT; i pixel non soffrono effetti di sfarfallio, quindi possono essere benissimo guardati anche a distanze ravvicinate.

I televisori LCD hanno quindi un’incredibile stabilità dell’immagine, ciò vuol dire che potete sedervi vicino alla TV senza sentire alcun affaticamento visivo. In aggiunta, la luminosità è eccellente e l’immagine perfettamente nitida. Aggiungete pure i ragionevoli costi di produzione – senza considerare carenze di disponibilità – e il ridotto spazio d’ingombro del televisore e vedrete che si tratta veramente di un prodotto su cui puntare.