Tom's Hardware Italia
Telco

Vodafone 5G accesa a Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli

Vodafone oggi ha acceso la rete 5G a Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli.

Vodafone stamani ha attivato la rete 5G a Milano (e 28 comuni dell’area metropolitana), Torino, Bologna e Napoli. “5G è la convergenza delle soluzioni tecnologiche più evolute – dalla robotica all’AI, dal Deep Learning agli Analytics fino all’Edge Computing – con performance senza precedenti, capacità di banda e velocità di trasferimento”, ha dichiarato l’AD Aldo Bisio, durante la conferenza stampa a Milano. “Grazie ai continui investimenti in tecnologia nasce  Giganetwork5G la nuova generazione di rete che integra tutte le più avanzate tecnologie per rispondere alla accresciuta domanda di qualità e quantità di dati”.

La nuova Giganetwork 5G è finalmente operativa in cinque comuni e non ne sono previsti altri fino alla fine dell’anno, ma entro il 2021 la copertura verrà estesa complessivamente a circa 100 città e località turistiche. Per raggiungere la stessa diffusione della 4G ci vorranno però almeno quattro anni.

La prospettiva futura è quella di raggiungere potenzialmente i 10 Gbps, registrare latenze al di sotto dei 10 ms fino a raggiungere 1-2 ms (end-to-end da 20ms a 5ms) e possibilità di connettere fino a 1 milione di oggetti per chilometro quadrato.

I primi smartphone 5G disponibili nei negozi Vodafone saranno: Xiaomi Mix 3 5G (dal 6 giugno sul sito e in negozio), LG V50 ThinQ 5G (dal 10 giugno sul sito e in negozio) e Samsung Galaxy S10 5G (entro fine mese in negozio, con prenotazioni a partire dal 10 giugno). Per quanto riguarda Huawei, Bisio ha spiegato che non vengono usate le sue apparecchiature nella componentistica core, ma solo a livello di antenne e altri elementi secondari.

Offerte Vodafone 5G

A partire dal 16 giugno, e senza costi aggiuntivi, i clienti consumer potranno godere del servizio 5G scegliendo i piani RED Unlimited Smart, RED Unlimited Black, Shake It Easy e Vodafone One Pro. Gli altri piani non abilitati richiederanno l’attivazione dell’opzione 5G Start da 5 euro al mese (il primo gratuito). Per la clientela Business sempre dal 16 giugno tutti i piani Black saranno abilitati 5G mentre per i RED bisognerà attivare l’opzione specifica da 5 euro al mese.

Il roaming 5G europeo da luglio sarà attivo in Germania, Spagna, Gran Bretagna e appunto in Italia.