e-Gov

Wikipedia diventa una collezione di e-book personalizzabili

Ogni voce presente su Wikipedia potrà essere trasformata in e-book. Wikimedia ha presentato una nuova funzione di esportazione in formato EPUB che a breve sarà disponibile sulla versione inglese del sito. Si tratta di un'iniziativa particolarmente interessante perché agevolerà gli utenti nella lettura e nella fruizione su smarpthone, reader e tablet.

La modalità è semplice. Per creare un e-book sarà sufficiente cliccare sul link "Create a book" posizionato nella barra di sinistra di Wikipedia nella sezione "print/export". Dopodiché si potranno selezionare i contenuti da esportare nei formati PDF, EPUB e OpenOffice.

La funzione è stata sviluppata da Brainbot Technologies, la stessa società che si nasconde dietro a PediaPress "il partner di stampa-on-demand di Wikipedia". In molti hanno iniziato a domandarsi che senso abbia una soluzione di questo genere. Ebbene, la risposta è che nulla supera la lettura off-line su e-book reader o su carta.

"I file EPUB possono essere usati facilmente in un ambiente offline", ha commentato Tomasz Finc, direttore mobile presso Wikimedia Foundation. "Possono essere aperti e distribuiti come normali file. In più ci sono reader per praticamente ogni piattaforma".