Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Auto

Aston Martin rivela il suo nuovo SUV: La DBX

Aston Martin sarà il prossimo produttore di supercar ad entrare nel mondo dei SUV.

Si vociferava da tempo della DBX e del piano dell’azienda di mettere un SUV nella sua gamma di supercar, quindi nessuna novità. Questo prototipo però schiarisce le idee di come apparirà la DBX quando verrà messa in produzione il prossimo anno. La linea è più filante di molti SUV rivali di fascia alta come la Bentley Bentayga, con un profilo più simile alla Maserati Levante o alla BMW X6, grazie ad una linea del tetto spiovente. 

La DBX dovrebbe essere mossa da un motore M177 di origine AMG, attualmente utilizzato nella DB11 V8 e Vantage, anche se regolato per adattarsi al carattere meno sportivo della DBX. Probabilmente verrà offerta una versione V12 bi-turbo, principalmente per attrarre mercati esteri come il Medio Oriente e la Cina. Aston sta inoltre lavorando su delle versioni elettrificate da inserire nella gamma modelli, non precludendo la possibilità di vedere in futuro un SUV ibrido.

vgr4

Matt Becker ha avuto un ruolo decisivo nelle fasi iniziali di sviluppo del telaio, con il principale scopo di mantenere un anima sportiva Aston Martin, capace di andare eccellentemente su strada dove la maggior parte delle persone trascorrerà senza dubbio molto tempo. 

La DBX verrà svelata entro il 2019, dove entrerà in produzione nel nuovo stabilimento Aston Martin a St Athan, in Galles. Questo nuovo stabilimento non solo produrrà la DBX, ma sarà anche in grado di sviluppare e costruire la prossima Lagonda e veicoli elettrici.