Ibride e Elettriche

Bill Gates scommette sull’energia green: 1 miliardo di dollari per le startup sostenibili

Bill Gates ha raccolto oltre 1 miliardo di dollari con il suo fondo di investimento Breakthrough Energy Ventures destinato alle diverse startup specializzate nello sviluppo e nella la commercializzazione di nuove tecnologie in grado di ridurre le emissioni di CO2 in ogni settore.

Non a caso, grazie ad un primo round di finanziamenti il fondatore di Microsoft aveva raggiunto la stessa somma, contribuendo al supporto di circa 45 startup impegnate nell’implementazione di innovative tecnologie per l’energia pulita.
Già a partire dal 2016, anno in cui nacque il gruppo, il mercato delle azioni green ha proseguito verso un decisivo incremento. Secondo PricewaterhouseCoopers, infatti, gli investimenti nelle innovazioni sostenibili sono passati dai 400 milioni del 2013 a ben 16 miliardi del 2019.

Non solo rinnovabili, biocarburanti e veicoli elettrici, ma anche sviluppo e ottimizzazione di nuove tecnologie per l’agricoltura, edifici, trasporti e produzione. Tra i principali investitori del primo fondo Breakthrough Energy Ventures spiccano Jeff Bezos del grande colosso Amazon, Mukesh Ambani di Reliance Industries, Richard Branson di Virgin Group, Jack Ma di Alibaba e il gestore di Hedge Fund, Chris Hohn. Non manca Michael Bloomberg, fondatore e proprietario di maggioranza di Bloomberg.

Alcuni tra i grandi appena nominati fanno parte anche di questo secondo round di finanziamenti. L’obiettivo preposto vedrà dunque l’investimento dell’ingente somma a  40/50 startup. Nel dettaglio, il fondo porrà grandissima attenzione alle sfide climatiche più difficili congiuntamente allo sviluppo di nuove tecnologie per la produzione di acciaio e cemento più ecologici. Grande attenzione anche per un trasporto a lungo raggio green e più sostenibile con l’obiettivo di ridurre drasticamente le emissioni di CO2. Tuttavia, le aziende coinvolte dovranno tagliare almeno 500 miliardi di tonnellate di emissioni annuali di CO2 e, considerato il peso dei partner coinvolti, ci sarà un riduzione di circa l’1% delle emissioni globali.

Tra le startup protagoniste del finanziamento spicca anche la presenza di QuantumScape, nota società americana dedita allo sviluppo di nuove tecnologie e batterie allo stato solido di nuova generazione.

Siamo aperti a tutto ciò che possa portare alla generazione di un’energia pulita, economica e sostenibile, ha dichiarato il co-fondatore di Microsoft. Per fornire energia affidabile e conveniente senza contribuire al cambiamento climatico dobbiamo ridurre le emissioni in cinque settori chiave: energia elettrica, trasporti, agricoltura, industria manifatturiera ed edilizia. Abbiamo tracciato un panorama di innovazioni che riteniamo possano aiutare l’umanità a soddisfare queste sfide.