Tom's Hardware Italia
Trasporti

Boeing sviluppa l’erede del Blackbird: obiettivo Mach 5

Boeing è al lavoro su un nuovo tipo di ricognitore aereo militare che dovrebbe raggiungere Mach 5 ed essere l'erede del Blackbird.

Boeing ha svelato il primo mockup di un ricognitore aereo militare  che dovrebbe superare Mach 5 e diventare l'erede del Lockheed Martin SR-71 Blackbird.Durante l'American Institute of Aeronautics and Astronautics SciTech forum di Orlando, qualche giorno fa, i tecnici statunitensi hanno spiegato che l'idea è quella di sviluppare un motore a ciclo combinato che integri elementi di una turbina e quelli di un sistema ramjet/scramjet.

mockup

Insomma, l'obiettivo è di realizzare prima un dimostratore di velivolo ipersonico grande come un F-16 con turboreattore singolo e poi in una seconda fase una versione grande come il Blackbird con turboreattore doppio. Giusto per comprendere la differenza di ingombri è sufficiente ricordare che l'F16 è lungo 15 metri e ha un'apertura alare di 9,96 metri, mentre lo storico Blackbird è lungo 32,7 metri e ha un'apertura alare di 16,9 metri.

La sfida è ardua soprattutto perché bisogna considerare che gli ultimi prototipi ipersonici X-43 e X51 hanno raggiunto le prestazioni velocistiche richieste ma in condizioni ideali. Ovvero partendo agganciati a un B-52 e poi inizialmente "aiutati" da un booster prima di attivare lo scramjet.

scramjet

Al momento per risolvere il problema si sta valutando l'opportunità di combinare i motori a turbina con scramjet: si chiamano motori turbine-based combined cycle (TBCC). Boeing li sta sviluppando con Orbital ATK, mentre Lockheed Martin con Aerojet Rocketdyne. In pratica il turbojet convenzionale dovrebbe operare fino a Mach 3, dopodiché dovrebbe subentrare lo scramjet fino alla soglia del Mach 5.

Leggi anche: Jet militare Lockheed Martin da Mach 6 con Scramjet

Ad ogni modo tutti concordano che si tratti di un progetto a lungo termine, ma di interesse strategico anche per il trasporto passeggeri futuro. Anche solo per il primo dimostratore Boeing si parla di una data imprecisata dopo il 2020, come il concorrente Lockheed Martin.