Trasporti

Ducati MG-20, la bici elettrica pieghevole in magnesio

Dopo il monopattino, ecco la bicicletta: Ducati è sempre più lanciata nel mondo della mobilità urbana con veicoli alternativi alle sue celebri moto ma che si caratterizzano per lo stesso design moderno e ricercato. MG-20, questo il nome del modello rappresentato in foto, è atteso entro il mese prossimo nei negozi e online al prezzo di circa 1.600 Euro. Siamo insomma nella fascia alta di questa categoria, ma del resto non ci aspettavamo nient’altro dalla casa bolognese.

Come annunciato nel titolo, la principale caratteristica è l’uso massiccio del magnesio per rendere l’intero veicolo più leggero e resistente. Lo stesso materiale è stato usato per la realizzazione di telaio, forcelle e cerchioni che rappresentato i punti critici nel gestire urti e vibrazioni sulle due ruote. Anche considerando che parliamo di un modello pieghevole da trasporto, spesso più maltrattato rispetto a una bicicletta tradizionale.

Oltre ai 25 Km/h di velocità massima “da normativa” si segnalano le ruote da 20 pollici e il motore posteriore da 250 Watt con cui sarà possibile percorrere fino a 50 Km (nelle solite condizioni perfette annunciate dai produttori). Una caratteristica interessante è la possibilità di smontare la batteria per effettuare la ricarica a parte, sicuramente più comodo rispetto a muovere l’intera bici vicino a una presa.

Tornando ai dati tecnici, la portata massima è di 110 Kg, quindi il target di riferimento non è certo quello degli utenti extra-large. Battute a parte, troviamo un cambio firmato Shimano a 6 rapporti e tre modalità di guida/assistenza oltre a una luce anteriore al LED. Complessivamente, sono richieste al massimo 5 ore per una ricarica completa, mentre il peso complessivo è attorno ai 20 Kg. Da segnalare che nell’acquisto è già incluso un anno di assicurazione tutela famiglia AXA.

Ducati ha realizzato questo MG-20 collaborando nuovamente con MT Distribution, già interpellata per la realizzazione del monopattino Pro-I Evo. Vendite permettendo, è probabile l’arrivo di altri modelli nell’arco dei prossimi mesi con caratteristiche più mirate ai diversi tipi di utenza. Per l’MG-20, si è puntato soprattutto sulla facilità di trasporto, grazie alla semplicità con cui l’e-bike e i relativi pedali possono essere chiusi su sé stessi.