Auto

Land Rover Defender: prime immagini del fuoristrada britannico

La nuova generazione dell’iconica fuoristrada inglese, prodotta fino al 2016, si mostra in foto ed è prossima a mostrare il nuovo corso di una storia lunga 70 anni, nata nel 1948.

Le immagini mostrano un auto che seppur camuffata delle pellicole optical è in versione definitiva, pronta per andare in produzione. Debutterà nel 2019 negli stati uniti e in Canada nel 2020Le linee del prototipo sembrano cercare il giusto connubio con l’innovazione ma senza distaccarsi dal passato: spiccano, infatti, le caratteristiche forme squadrate, l’evidente altezza da terra e gli sbalzi pronunciati del modello originale. Frontalmente si può intravedere la ridotta dimensione dei gruppi ottici e la presenza di prese d’aria inferiori e la tradizionale mascherina orizzontale.

Ancora non sono stati diffusi dati tecnici sulla vettura, per quelli bisognerà attendere il debutto ufficiale che è stato fissato nel corso del 2019. La piattaforma sarà realizzata interamente in alluminio, utilizzando nuove tecnologie apprese in anni di sviluppo di soluzioni off-road e saranno utilizzati powertrain ingenium di ultima generazione, tra i quali potrebbe comparire anche una versione elettrificata.

I tecnici e gli ingegneri stanno “stressando” il modello in ogni condizione, sottoponendolo come di consueto a condizioni estreme. L’auto è stata pensata fin dall’inizio come un vero e puro fuoristrada che sarà in grado di tenere testa al suo nome ricco di importanza, in grado di affrontare i percorsi più impegnativi e di sopportare temperature che vanno da -40°C a +50 °C e altitudini superiori a 4.000 metri.