Auto

Mantenere una Bugatti Chiron può costare più di 100mila euro all’anno

Bugatti è sempre stata famosa per gli elevati costi di assistenza e manutenzione, una richiesta più che logica se si considera che il prezzo del modello più economico è di oltre 2,5 milioni di euro. L’azienda offre un programma di assistenza globale dedicato per Chiron e Veyron, ma qual è il vero costo?

Paultan ha di recente ricevuto informazioni dettagliate riguardanti il costo di manutenzione della Chiron Pur Sport; il suo obiettivo era calcolare quanto sarebbe costato mantenere l’hypercar in edizione limitata da 3 milioni di euro in un periodo di quattro anni. Selezionando il programma di assistenza Bugatti, un team di 10 persone altamente qualificate sarà sempre a disposizione, 7 giorni su 7 e 24h su 24, a verificare ed eventualmente riparare la propria vettura. Ma a che prezzo?

La prima spesa giunge con il primo tagliando, previsto ogni 14 mesi o 16mila km; qui è in programma la sostituzione dell’olio e di tutti i filtri motore per una spesa complessiva di oltre 20mila euro. Non male vero? Praticamente al prezzo di una utilitaria. La sostituzione dei dischi carboceramici, invece, ha un valore di oltre 50mila euro ed è necessario aggiungere una cifra analoga per lo spurgo del liquido dei freni e delle pinze. Ogni 16mila km è inoltre consigliata la sostituzione delle speciali gomme e dei cerchi ultraleggeri; qui la spesa lievita leggermente arrivando a superare ampiamente i 60mila euro. A seconda del tipo di mescola scelta, se Pirelli Winter Sottozero 3 o Michelin Pilot Sport PAX o Michelin Pilot Sport Cup 2, la spesa può variare leggermente. Se siete amanti della pista, invece, sono necessari oltre 35mila euro per un treno di Michelin Pilot Sport Cup 2R sviluppate appositamente per la Bugatti Chiron.

Ogni 48 mesi si consiglia la sostituzione dei quattro turbocompressori Garrett per un totale di poco inferiore ai 20mila euro. A questo punto, è necessario però cambiare anche il serbatoio del carburante che si dice costi 37mila euro poiché è realizzato in gomma vulcanizzata, più strati di tessuti rinforzati e Kevlar. La sostituzione del parabrezza costa 51mila euro e persino le spazzole dei tergicristalli vengono vendute per una cifra “folle”: 3mila euro. Un altro problema critico è la vernice della Chiron Pur Sport che costa 47mila euro; forse per questa ragione, l’azienda suggerisce di non lavare mai la hypercar con l’idropulitrice e di pulirla solo a mano utilizzando l’attrezzatura specializzata.

Sommando il tutto, in quattro anni (48 mesi) si farà fronte ad almeno tre cambi olio, due cambi cerchio/gomme, un set di freni (dischi/pinze), messa a punto del motore e del serbatoio. Questo significa che il costo totale è di 400mila euro, escluse tasse, spese di manodopera, trasporto e spese di viaggio. Per i proprietari che non intendono guidare la propria Bugatti e la vedono solo come un investimento, la manutenzione sarà molto più economica. Secondo Paultan, dovranno pagare “solamente” 90mila euro ogni 14 mesi.