Auto

Maserati ‘gatto delle nevi’, un nuovo progetto di Fuoriserie

La MC20 di Maserati è nata da appena due mesi, ma sembra che la casa italiana stia già sognando delle versioni speciali della sua nuova supercar twin-turbo da 621 cavalli.

Le immagini di una MC20 pesantemente modificata ci arrivano dall’account di Instagram “Fuoriserie”, e ci mostrano la nuova Maserati in una veste davvero inaspettata: assetto rialzato, gomme da ghiaccio e un porta sci montato sopra il vano motore. Il nome di questa speciale versione è evocativo: gatto delle nevi.

In passato Maserati ha affermato che questo account di Instagram non è pensato per mostrare progetti futuri, quanto più per stimolare la fantasia dei clienti Maserati, ispirandoli a modifiche un po’ stravaganti per le proprie auto. In poche parole, è assai improbabile che Maserati decida di produrre la MC20 con queste caratteristiche.

La Maserati MC20 è l’auto che ha segnato il ritorno di Maserati nel mercato delle supercar; è spinta da un motore twin-turbo V6 dotato di un nuovo sistema di consumo del carburante grazie a una pre-camera di combustione che ottimizza la gestione del carburante, e aumenta le prestazioni ad alti regimi. A 7500 giri il motore eroga 612 cavalli, mentre la coppia massima di 729 è erogata tra 3000 e 5500 giri. Tutta questa potenza è gestita tramite un cambio a doppia frizione e 8 rapporti, e portata alle ruote posteriori.

Questo si traduce in una velocità massima di 325 km/h e uno scatto nello 0-100 in soli 2.9 secondi. L’auto è molto versatile grazie alle diverse modalità di guida disponibili: Grand Touring, Track Driving, Wet Operation o Balanced Sport Mode, tutte selezionabili tramite la rotella nella console che corre lungo il centro di un abitacolo molto minimale, impreziosito solo dai due display – uno per il guidatore e uno per il sistema di infotainment dell’auto.

Vi piace l’idea di una MC20 da neve, come quella mostrata su Fuoriserie? Fatecelo sapere nei commenti!