Ibride e Elettriche

Maserati passa all’elettrico: la prima vettura sarà la Granturismo

Il marchio italiano del tridente ha rilasciato alcune immagini ufficiali della sua prima auto: la coupé Granturismo di seconda generazione. Come tutti i prototipi ancora in fase di sviluppo che si rispettino, anche Granturismo 2022 presenta una serie di evidenti e pesanti camuffature che non permettono di comprendere dettagliatamente le forme e le linee della nuova GT.

A giudicare dalle prime immagini sembra che la silhouette sia rimasta invariata e che ci sia una stretta somiglianza con il tanto atteso concept “Alfieri”, presentato in anteprima nel 2016 e rimasto nascosto da allora. Le immagini seguono di un breve video introdotto lo scorso anno, in cui Maserati ha presentato in anteprima il suono del suo primo propulsore elettrico, che sarà montato sul successore della Granturismo 2022. I dettagli tecnici rimangono non confermati, ma ci si può aspettare che il sostituto della Granturismo offra un’accelerazione più rapida rispetto al suo predecessore a benzina, che montava il propulsore della Ferrari F430.

Maserati afferma di essere al lavoro per garantire che il powertrain abbia “un suono distintivo, un attributo unico di tutte le vetture Maserati dotate di motori a combustione tradizionali”. Non è ancora chiaro come questo traguardo sarà raggiunto, ma è improbabile che l’azienda possa ricreare artificialmente il rumore dei suoi motori V6 o V8. Considerata la disponibilità del V6 Nettuno implementato su MC20, è auspicabile che Maserati produca almeno una variante ibrida o interamente termica, così per accontentare gli appassionati più fedeli al marchio.

I test si stanno svolgendo in strutture private e sulle strade limitrofe allo stabilimento, il che significa che i prototipi camuffati probabilmente saranno presto visti in pubblico, dando maggiori indizi su cosa aspettarsi dal nuovo modello. L’annuncio segue la conferma di settembre che Maserati aggiornerà ampiamente il suo stabilimento di produzione e lancerà un’ondata di nuovi modelli sia ibridi sia elettrici.