Ibride e Elettriche

Mercedes-AMG GLR: SUV elettrico da 1.020 CV in arrivo nel 2025?

La poca approvazione ottenuta da parte dei clienti nei confronti della Classe R del marchio Mercedes – nonostante la presenza di un massiccio V8 da 562 CV – ha spinto la casa automobilistica tedesca ad interrompere precocemente la produzione di tale modello. Tuttavia, alcune indiscrezioni, sembrerebbero ipotizzare il ritorno della Classe R e, l’aspetto più innovativo nella nuova produzione, potrebbe essere la motorizzazione elettrica. In tal senso, la casa della Stella andrebbe a realizzare la Mercedes-AMG GLR o AMG EQR, un SUV elettrico ad alte prestazioni.

R-Klasse (W251) 2010 Modellpflege

Alcune fonti, sembrano affermare che il futuro veicolo del marchio potrebbe disporre di 7 posti ed essere equipaggiato da ben 3 motori elettrici con una potenza di ben 1.020 CV1.350 Nm di coppia. Ad alimentare il SUV sarà (forse) un pacco batteria da 105 kWh e potrà essere ricaricato ad una potenza sino a 350 kW in corrente continua. Indubbiamente, le prestazioni sarebbero eccezionali ma, tuttavia, nulla di così diverso rispetto ai numeri della gamma sportiva del marchio AMG con la medesima motorizzazione.

R-Klasse (W251) 2010 Modellpflege

Nel momento in cui – quella che dovrebbe essere chiamata Mercedes-AMG GLR o EQR – dovesse realmente entrare in produzione, potrebbe debuttare sul mercato non prima del 2025. Certo, è molto difficile pensare che sia già esistente un piano che prevede l’arrivo del SUV elettrico del marchio tedesco. Tuttavia, è bene ricordare che la casa automobilistica Mercedes ha svelato che l’azienda è a lavoro per realizzare un ambizioso progetto dedicato alla motorizzazione elettrica, senza escludere modelli a batteria AMG.

R-Klasse (W251) 2010 Modellpflege

Infatti, l’intento di Mercedes è quello di investire sull’elettrico in modo da ridurre notevolmente le emissioni di CO2. Per avere conferma del progetto che andrà ad interessare il marchio Mercedes e l’arrivo di nuovi modelli di auto elettriche AMG, sarà necessario attendere informazioni ufficiali da parte della stessa azienda.

Nel frattempo, ricordiamo che sono attese sul mercato le EQA e EQS, il cui debutto è previsto nel 2021.