Ibride e Elettriche

Nikola presenta Badger, il pick-up elettrico

Nuovi ambiziosi progetti sono in serbo da parte della start up Nikola, azienda che si occupa di produrre mezzi di trasporto industriali sia a idrogeno che elettrici. Ebbene, dopo aver annunciato – nei mesi scorsi – la sua partnership con Iveco per realizzare il nuovo Nikola, è stato finalmente reso noto il render del nuovo pick-up dell’azienda americana. Ovviamente, non sono mancati i primi dettagli inerenti alla caratteristiche tecniche di Nikola Badger. Il nuovo prodotto della start up verrà svelato al mondo interno del corso del mese di settembre prossimo, mentre dovrebbe entrare in produzione molto probabilmente avrà inizio nei primi mesi del 2021.

Tuttavia, sarà possibile prenotare Nikola Badger già a partire dalla fine del 2020. Per quanto riguarda invece le caratteristiche tecniche di Nikola Badger, il nuovo pick-up elettrico sarà in grado di erogare 120 kW grazie alla pila a combustione del quale è equipaggiato. A quanto pare, grazie alla batteria da 160 kWh, il pick-up potrà essere utilizzato come veicolo elettrico al 100% poiché può essere utilizzato anche senza l’idrogeno. L’azienda ha inoltre confermato che l’autonomia del pick-up sarà di circa 960 km, nonostante le batterie siano di 480.

Sino ad ora, questo tipo di tecnologia era utilizzata solo per i camion, tuttavia la Nikola vuole sperimentarla anche sui pick-up. Per quanto riguarda invece l’accelerazione, il Badger sarà in grado di passare da 0 a 100 km/h in poco meno di 3 secondi. Il veicolo, potrà trasportare cinque persone e trainare un peso di ben 3.600 km. L’aspetto di Nikola Badger è decisamente moderno tuttavia, se paragonato al particolarissimo Tesla Cybertruck – suo più grande rivale – resta pur sempre un pick-up dal design tradizionale. In ogni caso, il Nikola Badger avrà molti altri avversari con cui competere in questa fascia di mercato. Basti pensare alla General Motors oppure la Ford.