Auto

Rolls Royce Silent Shadow: il lusso ora viaggia in elettrico?

L’icona del lusso Rolls Royce non ha annunciato di voler entrare ufficialmente nel mercato elettrico ma Autocar crede che ci siano già molte evidenze a riguardo; il giornale britannico ha infatti ricevuto recentemente delle notizie riguardanti un prototipo di versione totalmente elettrica della Rolls Royce Phantom attualmente in circolazione per le strade tedesche con la componentistica è della società madre, BMW.

Il prototipo sembra quindi essere una Phantom classica ma convertita a propulsione elettrica anche se i rumor più affidabili confermano l’ipotesi che venga sviluppata una vettura totalmente nuova per celebrare questo importante passaggio nella storia del marchio della doppia R.

Rolls-Royce Phantom VIII..Photo: James Lipman / jameslipman.com

Il pianale sarà quello della Phantom su cui sono effettuati i test ora ma il modello proposto sarà differente, andando a focalizzarsi sulla tecnologia e modernità associati con il mondo elettrico; il suo sviluppo è associato a quello della sorella minore BMW i7 che, seppur utilizzando piattaforme diverse, condivideranno i motori elettrici.

Per quanto riguarda la batteria, essendo la Phantom a motore termico una vettura estremamente pesante già di suo sfiorando i 2560 kg, la proposta è quella di inserire una gigantesca batteria di oltre 100 kWh per poterle garantire un’autonomia adeguata considerando anche il normale aumento di peso dato dal pacco batteria; Rolls Royce ha inoltre registrato con copyright il nome Silent Shadow che potrebbe calzare a pennello con il concetto di elettrica di estremo lusso in tipico fascino inglese.

L’autonomia dovrebbe essere di almeno 500 km, soprattutto considerando che arriverà non prima del 2022 insieme alla BMW i7; l’elettrica di casa RR andrà ad aggiungersi alla già ampia gamma Rolls Royce che al momento vede l’intramontabile Phantom, in versione normale ed Extended, il SUV dal design controverso Cullinan, la Ghost/ Ghost Extended e l’affascinante Wraith, affiancata dalla versione senza tetto Dawn.

Il punto di forza del marchio inglese è la personalizzazione con più di 44000 abbinamenti di colori possibili tramite le palette standard e infinite possibilità se si accede al programma Bespoke; siamo certi che Silent Shadow sarà una vettura spettacolare e non vediamo l’ora di vederla dal vivo!