Auto

Skoda, l’elettrificazione continua sulla sua strada

L’obiettivo delle case automobilistiche è, inevitabilmente, la corsa all’elettrificazione. Il piano di mobilità elettrificata della casa automobilistica ceca prosegue con la gamma di prodotti iV. “Recharge Life” : è con questo banner che SKODA AUTO ha lanciato una campagna di marketing mondiale relativa all’ingresso della stessa casa automobilistica nella nuova era della mobilità elettrica.

Per la prossima primavera, il grande marchio Skoda prevede di portare sul mercato il primo modello elettrico di nuova generazione. Stiamo parlando del SUV Skoda Enyaq iV. Si tratta del primo SUV elettrico della casa, nuovo modello basato sulla piattaforma modulare elettrica del Gruppo Volkswagen e dotato di un’autonomia fino a 510 km.

La corsa all’elettrificazione della casa automobilistica ceca è iniziata già lo scorso anno con il debutto della citycar elettrica Citigo iV e della grande ammiraglia ibrida plug-in Superb iV. Skoda Auto ha inoltre portato sul mercato la versione ibrida plug-in dell’Octavia.

Con il lancio del SUV elettrico Enyaq iV sarà inoltre attivato il servizio MySkoda PowerPass. Grazie a tale opzione, qualsiasi possessore del nuovo veicolo elettrico potrà ricaricarlo semplicemente e praticamente ovunque grazie all’ampia rete di stazioni di ricarica dei vari gestori. Si tratta dunque di una semplice card RFID gratuita che può essere utilizzata anche livello europeo e dispone di una validità di tre anni. Il servizio MySkoda Powerpass include inoltre un’app dedicata utile anche per trovare la stazione di ricarica più vicina, offrendo anche un elenco dei prezzi aggiornati, naturalmente, in tempo reale. Non a caso, dunque, il servizio offerto da Skoda semplificherà sia i pagamenti ma anche le varie registrazioni necessarie per accedere ai provider di energia.

 “Recharge Life” fungerà quindi da piattaforma per le comunicazioni inerenti a Skoda Enyaq iV e allo stesso tempo svolgerà un ruolo di supporto nelle comunicazioni di marketing generali di Skoda Auto. La stessa verrà infatti promossa, a partire dall’8 novembre, anche attraverso altri canali di comunicazione quali TV e online.