Auto

Volkswagen ID.7: iniziano i test in strada della nuova Passat elettrica

Volkswagen continua il lavoro di espansione della sua gamma di auto elettriche ed il prossimo progetto in cantiere sarà, molto probabilmente, quello della nuova Volkswagen ID.7. Si tratta di una vera e propria “Passat elettrica” pensata per incrementare le vendite nel segmento D del mercato sfruttando la crescente richiesta di auto elettriche che porterà al debutto anche della nuova city car Volkswagen ID.2.

Il progetto della ID.7 è in fase di sviluppo ed ha già iniziato i suoi primi test in strada, come confermato da alcune foto spia apparse online in queste ore. I primi prototipi confermano alcune similarità con la concept ID.Vizzion, svelata oramai più di tre anni fa, le cui linee sono state rese meno estreme ed adattate ad un modello di serie.

La nuova Volkswagen ID.7 dovrebbe presentare due motori elettrici in grado di offrire fino a 306 CV di potenza massima. A garantire la giusta autonomia ci sarà il pacco batterie che dovrebbe presentare una capacità massima di 111 kWh (ma potrebbero esserci varianti con batteria ridotta proposte a prezzo più contenuto). La nuova elettrica di Volkswagen dovrebbe garantire un’autonomia superiore ai 600 chilometri.

Da notare, inoltre, che le foto spia dei primi prototipi della nuova Volkswagen ID.7 ci mostrano una berlina a quattro porte, caratterizzata da un design leggermente allungato della coda. La gamma ID.7, però, dovrebbe presentare almeno una seconda variante. La nuova “Passat elettrica”, infatti, è destinata ad arrivare sul mercato anche in una versione station wagon, occupando un segmento che propone ancora poche concorrenti.

Il debutto della nuova Volkswagen ID.7 è programmato per il 2023. Il progetto, essendo già in fase di test in strada, potrebbe essere svelato già nel corso del prossimo anno.