Tom's Hardware Italia
Software & Hardware

A10 Networks lancia la nuova soluzione Cloud Access Proxy

Una rinnovata piattaforma che mira a ottimizzare l'esperienza dell'utente e a fornire sicurezza con una visibilità completa dei dati relativi alle applicazioni

A10 Networks ha annunciato Cloud Access Proxy (CAP), la piattaforma che mira a fornire un accesso sicuro alle applicazioni SaaS come Microsoft Office 365. In che modo? Rendendo più efficienti le filiali di un’azienda grazie a migliori prestazioni, maggiore sicurezza e una migliore esperienza utente.

CAP è costituita da tre componenti: il dispositivo A10 Networks Thunder 840 CAP per la filiale dell’azienda, le piattaforme Thunder Convergent Firewall (CFW) ad alte prestazioni per l’Head Quarter e la nuova soluzione centralizzata CAP Visibility and Analytics, che consente di visualizzare in maniera centralizzata informazioni sul traffico delle applicazioni in uscita e sull’utilizzo di quelle in modalità SaaS.

Con queste, CAP garantisce che l’accesso ai dati e alle applicazioni SaaS sia veloce e sicuro, fornendo allo stesso tempo una visibilità completa e centralizzata delle applicazioni autorizzate e di quelle che non sono state approvate.

Facce Aziendali

«Le reti aziendali tradizionali non sono ottimizzate per gestire il traffico delle applicazioni SaaS e la sicurezza fornita dal vendor di soluzioni software as a service non è adeguata ad affrontare i nuovi cyber attacchi e l’aumento del cosiddetto shadow IT» ha affermato Alberto Crivelli, Country Manager Italia di A10 Networks.

«Il proxy di accesso al cloud di A10 Networks è progettato specificamente per aiutare le organizzazioni a ottimizzare le prestazioni e la sicurezza del traffico delle applicazioni SaaS».

La soluzione completa Cloud Access Proxy, che include Thunder 840 Cloud Access Proxy, Thunder CFW, e la soluzione Centralized Cloud Access Proxy Visibility and Analytics è già disponibile sul mercato e sarà disponibile con un app add-on per A10 Harmony Controller all’inizio del 2020.