IT Pro

Aastra aggiunge video e cloud a MX-ONE

Video collaborazione e mobilità in primo piano. Il focus della release 5.0 si trova in queste due nuove incarnazione della comunicazione e nella UCC e in quanto tale si integra nell'ecosistema Aastra BluStar, un portfolio di prodotti che comprendeva già il Desktop Media Phone 8000i, Pc, iPad e iPhone. Il risultato è una soluzione che, osserva Aastra, rappresenta un esaustivo ecosistema di videoconferenza in alta definizione.

In particolare, Aastra BluStar for PC mette a disposizione funzioni audio e video in HD, con la possibilità di integrare le comunicazioni vocali con funzioni video, instant messaging, directory, opzioni di ricerca flessibili e conferenze e la possibilità di scegliere il canale di comunicazione preferito a seconda della situazione, anche da remoto, al di fuori della rete aziendale.

Aastra ha dotato la diffusa piattaforma di comunicazione anche di funzioni di virtualizzazione e cloud e in tal senso la nuova release di Aastra MX-ONE supporta architetture multiserver, il consolidamento dell'hardware e opzioni di resiliency avanzate.
In pratica, osserva Aastra, è una piattaforma che risponde alle esigenze di aziende che hanno strategie di virtualizzazione avviate per le proprie applicazioni IT.

In particolare, Aastra si è focalizzata sul consolidamento del numero di server e sulla limitazione del numero di server fisici necessari sia a livello di server di comunicazione che di server applicativi per la Unified Communication. L'integrazione si basa su VMware come tecnologia di supervisione e supporta alcune caratteristiche quali la High Availability o la Fault Tolerance di VMware.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.aastra.com/mx-one-telephony-system.htm