Software & Hardware

Arrow Electronics aggiunge in catalogo le soluzioni di Qumulo

Arrow Electronics ha annunciato un accordo con Qumulo, per l’ingresso nel proprio portafoglio delle soluzioni di storage di dati su cloud ibrido. In base all’accordo siglato a livello EMEA, Arrow potrà distribuire i prodotti anche in Italia, con focus sui principali mercati verticali indirizzati dal vendor, tra i quali Sanità, Media e Intrattenimento, Ricerca in ambito IT e Pubblica Amministrazione.

La collaborazione tra le due aziende consentirà inoltre a Qumulo di estendere l’accesso al proprio software nell’archiviazione dei dati dell’hybrid cloud, a un maggior numero di rivenditori di canale in tutte le regioni EMEA.

«Con l’accelerazione dell’adozione di ambienti IT ibridi, le organizzazioni sono costantemente alla ricerca di soluzioni di storage di hybrid cloud che siano facili da gestire e che possano supportare le applicazioni ovunque risiedano, fornendo al contempo visibilità in tempo reale senza hardware lock-in» ha detto Thore Rabe, Vice President and General Manager EMEA di Qumulo.

Alexis Brabant, VP Sales Arrow Enterprise Computing Solutions EMEA
Facce Aziendali

«La soluzione software-defined e cloud native di Qumulo soddisfa i requisiti di scalabilità del Network Attached Storage e molto altro ancora, consentendo ai clienti di gestire i flussi di lavoro e i dati senza soluzione di continuità in ambienti on-premise e cloud».

Arrow è indicata nella classifica delle aziende di Fortune 109 che guidano l’adozione di soluzioni IT potenti, pratiche e complete, combinando tecnologie e sistemi innovativi per rispondere a specifiche esigenze aziendali.

Qumulo è un’azienda incentrata sul canale ed è stata pensata appositamente per consentire alle applicazioni di fornire risultati di business basati sui dati in ambienti on-premise, ibridi e cloud.

Con il software di Qumulo, gli utenti possono scegliere una piattaforma di storage per il loro ambiente, includendo lo storage ibrido all-NVMe (Non-Volatile Memory Express), l’hybrid storage con accelerazione flash, l’archivio fisico, il cloud ibrido o nativo del cloud su AWS o GCP.

«Qumulo fornisce ai nostri rivenditori un percorso verso il cloud che combina l’analisi in tempo reale e la visibilità dei loro dati non strutturati a livello granulare» ha sottolineato Alexis Brabant, Vice President Sales di Arrow Enterprise Computing Solutions EMEA.