Tom's Hardware Italia
Reseller

Certificati HTTP in scadenza per Google Chrome

Google aveva avvisato per tempo per evitare di creare problemi ai siti web che ancora utilizzano il protocollo HTTP. A partire da Luglio 2018, infatti, Google Chrome segnalerà come non sicuri tutti i siti che usano ancora il protocollo non crittografato per  spingere definitivamente l'intero web a usare il protocollo criptato HTTPS. I siti web […]

Google aveva avvisato per tempo per evitare di creare problemi ai siti web che ancora utilizzano il protocollo HTTP. A partire da Luglio 2018, infatti, Google Chrome segnalerà come non sicuri tutti i siti che usano ancora il protocollo non crittografato per  spingere definitivamente l'intero web a usare il protocollo criptato HTTPS.

I siti web che non possiedono un certificato HTTPS valido rischiano di perdere visitatori a causa di un avviso di errore. Infatti, dalla versione 68 di Chrome, tutti i siti web che non caricano in HTTPS e non hanno un certificato valido vengono segnalati come ‘non sicuri’.

Per questo CoreTech, provider e system integrator milanese,  ha messo a disposizione nel proprio blog un approfondimento sull'argomento già da settembre 2017 (consultabile al link Certificati SSL, essenziali per la sicurezza del Business).

pagina http

Per risolvere il problema è possibile utilizzare un’offerta di web hosting che preveda anche la gestione automatica dei certificati SSL/TLS come l’offerta CoreTech RocketWeb Hosting. I server RocketWeb possono ospitare un numero predefinito di siti web e questo consente di sapere anticipatamente quali performance si possono ottenere e quali perfomance possono essere garantite ai clienti.  RocketWeb, GoScaling è un piano di hosting che può essere completamente personalizzato e consente di scegliere parametri che spesso non vengono indicati ma che vanno cercati nelle postille all’interno dei contratti.

Un’altra strada alternativa è quella di acquistare un certificato di una decina di euro, come i certificati SpaceSSL offerti da CoreTech. Per informazioni consultare il link.

https

Per finalizzare l’acquisto è necessario possedere anche un CSR (Certificate Signing Request) ossia un file di testo criptato in cui vi sono contenute le informazioni che le Autorità di Certificazione (CA) utilizzano per creare tale certificato.

Infine, è possibile appoggiarsi a un sistema che usi Let’s Encrypt per avere un certificato gratuito. Let’s Encrypt è una Certificate Authority (CA) che rilascia certificati SSL gratuiti. Per chi possiede un account RocketWeb di CoreTech è possibile andare direttamente nell'area dedicata per ottenere e installare il certificato SSL Let’s Encrypt per la sottoscrizione.