Tom's Hardware Italia
IT Pro

Citrix XenDesktop ampliato per MacBook mobili

DesktopPlayer consente agli utilizzatori di rendere mobili i desktop virtuali sia per i MacBook aziendali che BYO

Citrix ha annunciato la disponibilità di Citrix DesktopPlayer per Mac, una soluzione di virtualizzazione client che estende agli utenti mobili MacBook le funzioni della soluzione Citrix XenDesktop. 

In particolare, DesktopPlayer dà agli utenti la possibilità di lavorare sui propri desktop virtuali Windows in qualsiasi scenario di rete, incluse le connessioni di bassa qualità, hotspot WiFi congestionati e perfino quando non è disponibile una connessione.
Utilizzando DesktopPlayer con XenDesktop, gli utenti possono passare da desktop locali a desktop virtuali in hosting con la sincronizzazione continua dei profili e dei dati personali.

Citrix DesktopPlayer per Mac

In questo modo gli utenti possono lavorare sul proprio laptop MacBook, quindi passare a qualsiasi altro dispositivo per accedere al proprio desktop virtuale ospitato nel cloud.

Gli utenti finali hanno quindi la libertà di lavorare ovunque, a prescindere dalle condizioni di rete, mentre l'IT mantiene il controllo con la possibilità di gestire a livello centrale i desktop virtuali Windows distribuiti a MacBook aziendali o BYO (Bring-Your-Own) personali.

Il componente di maggior valore, ha spiegato la società, di DesktopPlayer per le aziende è lo strumento di gestione back-end Synchronizer, un sistema affidabile basato su Web con controlli granulari delle policy per la distribuzione, l'aggiornamento, la gestione e la protezione dei desktop virtuali eseguiti su un hypervisor Tipo 2.