Reseller

DIMO Gestion potenzia la presenza in Italia

Il successo del primo anno porta Dimo Gestion a investire nel mercato italiano su più progetti, con una politica commerciale potenziata, mirata all'acquisizione di nuovi clienti. Specialista nel software per la gestione delle trasferte e delle note spese, l'azienda francese ritiene di rispondere alle esigenze di ottimizzazione dei processi aziendali.

In un contesto generale di oculatezza e attenzione al budget, le imprese "sono predisposte all'ascolto e al dialogo, rendendo più semplice l'interazione tra noi e loro. In questo modo, si crea un clima informale, nel quale siamo in grado di presentare le nostre proposte", dichiara Anaïs Manetta, Italy Notilus Business Manager di DIMO Gestion.

Punto di forza espresso dal software di Dimo Gestion è la capacità di analizzare in modo puntuale le uscite di un'azienda: "La situazione economica è sempre sotto controllo. Inoltre, l'analisi dei vari trend (costo della benzina, alberghi scelti, compagnie aeree, eccetera) consente di negoziare tariffe migliori con i fornitori", prosegue Manetta.Gestione nota spese e delle trasferte con Notilus di Dimo Gestion

Gestione nota spese e delle trasferte con Notilus di Dimo Gestion

Altro aspetto importante sono le soluzioni su misura che stanno al passo con la complessità della burocrazia italiana e, infine, quello che la manager francese descrive come un servizio post vendita eccellente: "Notilus è un prodotto assolutamente versatile e scalabile. Ma non ci fermiamo qui. La nostra evoluzione è costante. Se ci rendiamo conto che più clienti hanno le medesime necessità, implementiamo funzionalità aggiuntive, rendendole uno standard. Una volta finalizzato il business, perseguiamo una politica di cura del cliente, col quale rimaniamo costantemente in contatto".

Manetta conclude: "Il nostro portfolio si arricchirà ulteriormente nel 2015 grazie a nuove strategie di commercializzazione dell’offerta. Attualmente mettiamo in atto pratiche di vendita diretta, ma abbiamo in programma di avvalerci anche di vendita indiretta, attraverso partner che distribuiscano la nostra soluzione nel modo migliore. Questa strategia, già in atto da diverso tempo nella filiale francese, sta portando buoni risultati. Speriamo di poter raccogliere gli stessi frutti anche in Italia".