Software & Hardware

Il futuro del PC? Per Intel è nel NUC Element computing

Come cambierà il personal computer nel prossimo futuro? Sarà più connesso, in grado di adattarsi, con capacità di intelligenza artificiale e design innovativo. Almeno questo è ciò che pensa Intel.

La compagnia ha organizzato Intel Experience Day, proprio per mostrare la diversità nel mondo del personal computing: dai notebook reattivi, versatili, leggeri e intelligenti, basati su Project Athena, ai PC portatili con processori Core di nona generazione serie H, fino ai mini-PC versatili Intel Nuc 10 Performance, dotati dei più recenti Core di decima generazione serie U.

E proprio i prodotti della serie NUC sono quelli che possono dare maggiore soddisfazione da qui al breve. Per chi ha poco spazio, ma non vuole rinunciare a tutte le funzionalità e le performance di un PC completo, Intel propone i mini-PC NUC come veri e propri terminali che da tenere sul palmo di una mano.

intel nuc

Dotati della potenza della famiglia di processori Intel Core di decima generazione serie U e di caratteristiche avanzate, come la connessione Thunderbolt 3 e supporto fino a 3 display in contemporanea, i NUC sono disponibili con diverse configurazioni hardware, di storage e memoria.

Vale la pena ricordare che di ridotte non ci sono solo le proporzioni, ma anche i consumi: adatti per home theater, produttività home office, e casual gaming, possono sostituire un desktop quando risparmiare spazio è la vera priorità.

NUC non è un prodotto finito, nel senso che il progetto apre a sviluppi ulteriori, già in parte individuati. Parliamo allora di Element computing, ossia dell’emergere di un sistema modulare e altamente personalizzabile, perfetto per esigenze individuali e aziendali.

Della famiglia Element Intel ha svelato parecchie declinazioni, dai computer già pronti all’uso a quelli da completare con le proprie necessità, persino con scheda e chassis “rugged”, indirizzati a specifici ambiti.

I vantaggi di Intel NUC sono le dimensioni, flessibilità e accesso I/0, che semplifica la creazione di soluzioni personalizzate in un formato ridotto. Le dimensioni compatte di un elemento di elaborazione Intel NUC 8, abbinato a un Element con scheda Intel NUC, possono dare un concreto vantaggio ai più vari usi, riducendo gli spazi e ottimizzando l’assemblaggio.

L’opportunità di aggiornamento rende gli Intel NUC Element più semplici da aggiornare, con processori e schede. così da rendere il tutto un sistema multifunzionale e modulare, con il plus della tecnologia Intel vPro gestibile da remoto.

Come ha spiegato Nicola Procaccio, Country Lead Intel Italia: «Il PC del futuro richiederà un’evoluzione continua e Intel punta proprio a questo, attraverso un programma di innovazione che coinvolge tutti gli attori dell’ecosistema, per introdurre sul mercato laptop che racchiudono il meglio della tecnologia di nuova generazione, come 5G e AI, e appositamente creati per venire incontro alle reali esigenze degli utenti e dei loro modelli di utilizzo».

«Il nostro concetto di PC è un dispositivo che portiamo sempre con noi e che ci assiste per consentirci di concentrarci e svolgere il nostro lavoro o qualsiasi altra attività, anche quando si è in movimento. Siamo convinti che le specifiche tecniche faranno la differenza, perché mai come prima d’ora coprono, già a livello di componentistica, un set di caratteristiche necessarie per dispositivi moderni e avanzati».