Manager

La Digital Technology ancora in calo nel Q1 2013

L'analisi sull'andamento del mercato della Digital Technology e dei suoi diversi comparti per il primo trimestre 2013 effettuata da Sirmi indica un calo del 3,4% del mercato ICT mentre la contrazione del mercato TLC si attesta al 2,8%.

Dati che evidenziano una correlazione tra l'andamento della Digital Technology e quello del PIL italiano e che, purtroppo, confermano l’andamento dell'anno 2012, in cui la quasi totalità delle componenti del mercato aveva chiuso in negativo.  

Nel Q1 2013 l'Hardware, nel suo complesso, diminuisce dell'8% rispetto al corrispondente trimestre del 2012 e anche il software chiude in negativo a -1,5%

A fronte di una generale crisi di investimenti si evidenzia che le aziende stanno modificando le loro richieste ai fornitori ICT, spostando l’attenzione dai processi di business alle persone, dalla gestione ottimizzata delle infrastrutture ICT al valore generato dall'uso delle stesse.

Unica magra consolazione è che le prime stime SIRMI sull'andamento dell'intero anno 2013 intravedono un trend sempre di segno negativo (-1,6%), ma in miglioramento rispetto all'esercizio precedente, dove il calo si era attestato al -3,5%.