IT Pro

Microsoft Yammer: il social network diventa “enterprise”

L'acquisizione di Yammer nel Giugno 2012 ha ampliato l'offerta di Microsoft, che ha definitivamente deciso di appoggiare su questa piattaforma la propria visione strategica per il Social Enterprise, un trend emergente anche in Italia, che punta a portare all'interno dell'ambiente professionale le modalità d’interazione che i dipendenti sono abituati a usare nella loro vita privata. Un percorso che in Italia sembra favorito proprio dagli "information worker" che, in base a un recente Survey globale commissionato da Microsoft a Ipsos (su circa 10mila iWorker in 32 Paesi) per il 50% dichiarano che l'utilizzo degli strumenti social ha migliorato la loro produttività sul posto di lavoro. 

Yammer è un social network privato che connette persone, conversazioni e dati, che permette di condividere informazioni provenienti da diverse applicazioni aziendali e di organizzare progetti attraverso lo scambio di messaggi visibili solo all’interno dell’organizzazione aziendale. Il tutto all'interno di un’esperienza social integrata.

Grazie a un App mobile per Windows, Windows Phone iPhone/iPad e Android, l'interazione può avvenire in modo semplice e immediato anche attraverso dispositivi mobili, per restare aggiornati in tempo reale sui temi e contribuire ai progetti sempre e ovunque ci trovi.Attraverso un plug-in è, inoltre, possibile rendere social i dati distribuiti tra diverse applicazioni business, facendoli confluire su Yammer; la Yammer App Directory permette invece di trovare applicazioni aziendali utili e di connetterle alla piattaforma.

Questa soluzione conta già oltre 8 milioni di utenti in tutto il mondo e Microsoft sta raffinando la roadmap che porterà alla sua integrazione all'interno della piattaforma cloud Microsoft Office 365. Già ora l'integrazione prevede alcune funzionalità quali il Newsfeed per SharePoint Online e Office 365, l’App di Yammer disponibile sull’Office Store, l’interoperabilità con l’e-mail, le funzionalità ottimizzate di messaggistica e comunicazione esterna e la funzione di ricerca integrata con SharePoint.

L'utilizzo di Yammer parte dalla creazione di un Profilo. Una volta registrati è possibile creare Gruppi pubblici o privati all'interno dei quali lavorare in team, condividere documenti e rimanere informati su un argomento. 
La gestione dei messaggi avviene attraverso un Inbox da dove visualizzare, assegnare priorità e gestire le conversazioni a cui si è partecipato o in cui si è stati citati. Il Feed prevede una suddivisione delle visualizzazione delle conversazioni tra Top (le più importanti per l'utente in base agli elementi sottoscritti), All e Following (ovvero sottoscritte in modo attivo).

Grazie alla funzione Segui si possono visualizzare i messaggi altrui nel proprio feed e seguire le persone e gli argomenti d’interesse. La funzione Rispondi abilita l'interazione mentre l'immancabile funzione Like permette di evidenziare i contenuti che riscuotono maggiore consenso.
Tra le funzionalità va citata anche Enterprise Graph, una mappatura dei processi in atto in azienda che aiuta a trovare le informazioni utili e a collaborare.

L’implementazione della piattaforma social enterprise di Microsoft può essere realizzata molto semplicemente affidandosi all’infrastruttura cloud di Yammer, mentre le impostazioni di sicurezza permettono di configurare la gestione delle sessioni, delle restrizioni IP e delle policy per le password del network con la possibilità di monitorare parole chiave e inviare "alert" automatici tramite e-mail.