IT Pro

Ricoh annuncia una stampante in-house per il marketing

Ricoh ha annunciato una nuova serie di soluzioni per la stampa digitale a colori sviluppate con l’obiettivo dichiarato di permettere alle aziende di realizzare in proprio e in-house materiale di marketing come manuali, brochure e flyer, ma anche opuscoli, inviti e biglietti da visita.

La serie di stampanti Ricoh Pro C5200s – che è dotata di funzionalità di stampa, copia e scansione – ha una velocità di produzione che da 65 ppm a 80 ppm a seconda del modello di stampante con una risoluzione di 1.200 x 4.800 dpi fino a 360 g/m².

Adotta un nuovo meccanismo di alimentazione che permette di gestire un’ampia gamma di supporti, tra i quali texture, carta patinata e buste.

Ricoh Pro C5200s
Ricoh Pro C5200s

La serie, ha osservato Ricoh, fornisce una elevata qualità di stampa anche nella riproduzione dei colori grazie alla tecnologia VCSEL (vertical cavity surface emitting lasers) e al toner PxP.

Ha poi  disponibili varie opzioni di finitura per la realizzazione di documenti professionali tra cui pinzatura a sella e a dorso quadro, perforazione, piegatura multipla e stampa a libretto. 

Con la nuova serie per le aziende è più semplice migliorare l’impatto del materiale di marketing e delle comunicazioni ai clienti. Grazie a Ricoh Pro C5200s è possibile produrre documenti e materiali on-demand per aumentare la flessibilità, la possibilità di personalizzazione e velocizzare i tempi di risposta al mercato“, ha commentato l’annuncio Giorgio Bavuso, Direttore Production Printing di Ricoh Italia.

Tra le altre caratteristiche evidenziate dall’azienda è anche da annoverare la semplicità di utilizzo grazie allo Smart Operation Panel (opzionale), un pannello touch di 10.1" simile ad un tablet che guida gli utenti nello svolgimento delle attività.