Tom's Hardware Italia
Software & Hardware

Salesforce annuncia una nuova piattaforma per l’analisi dei dati di marketing

Durante la conferenza Connections a Chicago, Salesforce ha annunciato la realizzazione di una piattaforma che mira ad aiutare le aziende a unificare i propri dati di marketing. L’obiettivo è creare una visione più ampia del cliente, indipendentemente dal fatto che il punto di contatto avvenga via web, social, app mobili, servizi di messaggistica, in-store, al […]

Durante la conferenza Connections a Chicago, Salesforce ha annunciato la realizzazione di una piattaforma che mira ad aiutare le aziende a unificare i propri dati di marketing. L’obiettivo è creare una visione più ampia del cliente, indipendentemente dal fatto che il punto di contatto avvenga via web, social, app mobili, servizi di messaggistica, in-store, al telefono.

Salesforce ha descritto l’iniziativa come un’estensione logica del suo software CRM. “È naturale per noi cercare di innovare questo settore – ha dichiarato Marty Kihn, ex analista di Gartner e ora senior vice president della strategia di prodotto per il cloud di Salesforce – le esigenze che i clienti si aspettano vengano affrontate da una customer data platform sono molto simili a ciò a cui da seguito un CRM: una visione organica della clientela, dati puliti, big data analysis e la capacità di unificare le sorgenti di informazioni”.

Salesforce Customer Data Platform integra tre componenti principali: gestione dell’identità, un sistema di engagement e uno di insight. Il primo collega i dati sulle persone, mappando gli ID su più software.

Il sistema di insight alimenta la personalizzazione, utilizzando tutti i dati per comprendere la “prossima migliore azione” che un marchio può intraprendere mentre il componente di engagement si basa sull’action per personalizzare email, siti web, app, messaggi e ogni altro canale che interagisce con un cliente, in entrata o in uscita.

Il software si basa su due acquisizioni da parte di Salesforce: Krux, una piattaforma di gestione dei dati acquistata nel 2016, e Datorama, tool di marketing intelligence che Salesforce ha fatto proprio nel 2018.