Manager

Un servizio HP per l’analisi dei Big Data

Uno dei temi al centro dell'attenzione del mercato ICT riguarda la capacità di estrarre valore dai Big Data. Secondo i risultati di una ricerca commissionata da HP a livello globale, oltre un business executive su due si lamenta di non disporre in azienda delle soluzioni adeguate per ottenere degli insight dai Big Data. A ciò si aggiunge la mancanza d’esperienza e di una strategia di base per un'analisi in grado di riunire tutte le tipologie di dati. 

In base a questi presupposti HP Enterprise Services ha presentato un nuovo servizio di information management e analytics (IM&A) che si propone di supportare le aziende nel conseguire rapidamente un valore aggiunto dall’utilizzo dei Big Data.

Questo servizio, denominato HP Big Data Discovery Experience, aiuta ad allineare business e strategie IT legate ai Big Data, identificando i parametri fondamentali di successo e conducendo una serie di sessioni per valutare i requisiti interni di un'azienda attuali e futuri per conseguire i propri obiettivi. 

La HP Big Data Discovery Experience permette di partire dai dati aziendali per per creare "proof of concept", roadmap e predisporre giustificazioni a supporto di iniziative di business. Il servizio è attualmente disponibile in America ed è previsto in Europa entro la fine dell'anno.