Cinema e Serie TV

A Quiet Place: Paramount al lavoro su uno spinoff

Uno spinoff di A Quiet Place è in lavorazione presso la Paramount Pictures, che sta già pensando di ampliare il franchise Horror con un seguito diretto della prima pellicola in arrivo nel corso del 2021, a causa dei ritardi dovuti all’emergenza sanitaria in corso.

A Quiet Place II

Secondo Deadline, questo nuovo film di A Quiet Place sarà il primo senza Krasinski dietro la telecamera. L’ex star di The Office ha diretto e scritto o co-sceneggiato entrambi i primi due film. A subentrare a questo “terzo episodio” sarà l’acclamato regista Jeff Nichols, conosciuto da molti per film come Mud, Loving, Midnight Special e Take Shelter.

I dettagli riguardanti la trama di questo terzo film sono per ora tenuti nascosti, ma sembra che il progetto potrebbe non seguire la stessa trama dei primi due. Questo potrebbe significare che la compagnia voglia espandere l’universo che ruota intorno a A Quite Place, dal momento che il primo capitolo è stato decisamente molto redditizio. Tutto ciò che si sa della storia è che si basa su un’idea originale di Krasinski.

ATTENZIONE! Le prossime dichiarazioni potrebbero contenere spoiler se non si ha ancora visto A Quite Place.

Oltre a scrivere e dirigere A Quiet Place, Krasinski ha anche recitato nel film insieme a sua moglie, Emily Blunt. Mentre la storia della seconda parte andrà avanti con la famiglia dopo la morte del personaggio di Krasinski alla fine del primo film, il regista è riuscito a tornare nel sequel per un paio di scene di flashback.

Krasinski non aveva intenzione di apparire nel secondo film, ma all’inizio dell’anno ha spiegato a Ellen Degeneres che sentiva che il sequel doveva mostrare un po’ di come il mondo è crollato. Se la famiglia principale della serie appariva in quei flashback, anche lui doveva essere presente:

“E’ una di quelle che non avrei più voluto rifare, perché la prima volta è stata un’esperienza così personale che sembra folle, ora che lo guardo. Era davvero importante per me continuare la metafora e quindi volevamo effettivamente occuparci di come tutto è iniziato, quindi nel film c’è qualcosa sul principio”.

Se volete acquistare l’edizione blu-ray di A Quiet Place, potete farlo cliccando su questo link.