Cinema e Serie TV

Alien 5, Ripley avrà una fine degna della sua fama

Ci avevano anche provato a farla fuori nel finale di Alien³, tranne poi cambiare idea nel successivo Alien-La clonazione, ma questa volta sembra essere arrivata davvero al fine per Ripley, il coraggioso personaggio della saga di Alien interpretato da sempre da Sigourney Weaver. E sarà una fine degna di un personaggio così grande e amato.

Ad affermarlo è stata la stessa Weaver, che è tornata ancora una volta a parlare di Alien 5, l'attesissimo seguito del franchise originale che dovrebbe proprio ignorare il terzo e il quarto film, i meno amati dai fan, per riallacciarsi direttamente ad Aliens-Scontro finale di James Cameron.

aliens sigourney weaver alien stomper dezeen 2 468x638

Purtroppo per i fan questo film potrebbe anche non vedere mai la luce, sebbene sia stato soltanto spostato a data da stabilire e non cancellato definitivamente dalla Fox. Il problema infatti è nato dal fatto che il film a cui sta lavorando Ridley Scott, seguito del poco amato prequel Prometheus, ha cambiato nome in fase di lavorazione, diventando prima Alien: Paradise Lost e poi Alien: Covenant.

Al fine di non generare confusione nel pubblico, la casa di produzione ha così deciso di rimandare il sequel, che avrebbe dovuto dirigere Neill Blomkamp (District 9) e interpretare Sigourney Weaver.

La Weaver ha anche affermato che la sceneggiatura di Alien 5 è davvero ottima e piena di idee e soluzioni interessanti, ma non ha nascosto di essere contrariata dalla situazione e ha insinuato che la realizzazione del film non è più tanto certa.

sw ripley alien 3

"Abbiamo una grande sceneggiatura. Fox ci ha chiesto di ritardare in modo che Ridley Scott possa girare il suo film su Prometheus. È stato un peccato perché avremmo già fatto, ormai. Nell’attesa, ho un paio di Avatar da fare e Neill ha altri impegni. Quindi poi dovremo vedere cosa succederà quando saremo entrambi disponibili".

Alien Anthology (4 Blu-Ray)  Alien Anthology (4 Blu-Ray)
Alien  Alien
Aliens  Aliens