Cinema e Serie TV

Amazon Prime Video: tutte le novità di Agosto

Durante questo agosto 2019, Amazon Prime Video offrirà moltissime novità che rinfrescheranno le vostre calde serate estive. Sono in arrivo tantissime nuove serie che soddisferanno i gusti di tutti gli spettatori. Se non siete ancora registrati a Prime Video potete farlo da questa pagina.

Carnival Row

Cominciamo con Carnival Row, serie con Orlando Bloom Cara Delevigne in arrivo su Amazon Prime Video il 30 agosto in versione originale e sottotiolata. A novembre sarà disponibile il doppiaggio italiano.
Carnival Row  è prodotta da Amazon Studios e Legendary Television, ed è ambientata in un mondo fantasy vittoriano, in cui vivono anche creature mitologiche costrette a fuggire dai loro regni di origine, in seguito all’invasione subita dagli uomini. Per queste creature, alle quali è proibito di vivere, amare e di volare in libertà, è impossibile convivere con gli esseri umani. Ma, in questo triste scenario, un detective umano, Rycroft Philostrate (Bloom), e una fata, Vignette Stonemoss (Delevingne), intrecciano una relazione pericolosa in una società sempre meno tollerante. Vignette, inoltre, cova un segreto che può mettere in pericolo il mondo di Philostrate proprio mentre sta seguendo il caso più importante della sua vita: una serie di orribili omicidi che mettono a repentaglio la pace a Row.

Al fianco di Orlando Bloom e Cara Delevingne, il cast della serie annovera anche Simon McBurney (The Borgias) nei panni di Runyan Millworthy, un eccentrico artista a capo di un gruppo di creature chiamate kobolds di ritorno nella città in cui è iniziata la sua brillante carriera, ora non più all’apice, David Gyasi (Interstellar) nel ruolo di  Agreus, un fauno misteriosamente ricco che si muove nell’alta società nonostante le gerarchie sociali, Tamzin Merchant (Salem) nei panni di Imogen Spurnrose, una giovane donna che vede in Agreus l’opportunità per salvare la sua famiglia aristocratica dal declino. Ci saranno anche Caroline Ford (Once Upon A Time) nei panni di Sophie Longerbane, un’intelligentissima e misteriosa nobildonna cresciuta segregata dal suo tirannico padre, Indira Varma (Game of Thrones) nel ruolo di Piety Breakspear, la scaltra e regale matriarca della potente famiglia che regna sulla città di Burguee.

Carnival Row ha tra i produttori Marc Guggenheim, già coinvolto nella produzione di Arrow, e René Echevarria  (Star Trek, Teen Wolf, Castle, Medium),  Jon Amiel  (Outsiders), lo stesso Orlando Bloom, e Travis Beacham  (Pacific Rim, Clash of the Titans). A Killing on Carnival Row di Beacham, su cui è basata la serie, è apparso nella primissima edizione della Lista Nera di Hollywood nel 2005.

The Terror: Infamy

In uscita il 16 agosto su Amazon Prime Video, The Terror: Infamy è ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale. Ad agosto uscirà la seconda stagione della serie dalle sfumature horror e ricca di suspense. The Terror: Infamy si concentra su numerosi decessi all’interno di una comunità giapponese in America e segue il percorso di un ragazzo per scoprire e combattere la malvagia entità responsabile della carneficina. La stagione racconta di Chester Nakayama, della sua famiglia e dei loro amici a Terminal Island in California, che si ritrovano ad affrontare le persecuzioni perpetrate del governo americano nei loro confronti e a combattere contro uno spirito malvagio che minaccia il loro futuro.
The Terror: Infamy narra del fenomeno storico, spesso taciuto, dell’ “Internamento dei giapponesi-americani” e si interroga sul vero significato di essere americani.
Dal 1942 al 1945, più di 145,000 nippo-americani e nippo-canadesi sono stati obbligati a lasciare le loro case e portati in campi di prigionia dai loro governi, solo per via della provenienza dei loro antenati. Questa è la storia della loro perseveranza nei confronti dell’ingiustizia.

Docuserie: This is Football, Inside Borussia-Dortmund e Take us Home: Leeds United

 

 

This is Football  è una serie creata dal giornalista e autore di libri sportivi John Carlin (Invictus) ed è basata su un’idea realizzata da lui e da Raimon Masllorens. Questa serie composta da sei storie straordinarie, esplora il calcio come un fenomeno unico che rapisce e unifica miliardi di persone in ogni angolo del globo. Attraverso gli episodi vengono esplorati temi universali dell’esperienza umana: Redemption – il ruolo esaltante del calcio nel ricostruire l’anima del Ruanda dopo il genocidio; Belief – l’ascesa ispiratrice del calcio femminile e di due squadre che hanno dato tutto per renderlo possibile; Chance – l’agonia e l’estasi dei destini che rende umili i campioni e fa in modo che ogni fan creda nell’impossibile; Love – quattro storie da ogni angolo della terra dove l’amore per il gioco trascende le avversità; Pride – come i vichinghi del calcio islandese conquistano il mondo e danno speranza a ogni perdente e Wonder – svelando i segreti del genio di Lionel Messi e la gioia globale nel vederlo giocare. Ogni storia si svolge attraverso l’esperienza di uomini e donne di diverse razze, culture e religioni, tutti uniti nella loro passione per il calcio. Gli episodi sono diretti da un team di premiati registi guidati dal direttore creativo James Erskine e dal produttore esecutivo Jos Cushing, il quale ha già prodotto Americas The Nile.
This is Football
 è una produzione Starbucks e sarà disponibile su Prime Video il 2 agosto.  Produttore esecutivo della serie è Jos Cushing mentre il direttore creativo è James Erskine. I produttori esecutivi sono Raimon Masllorens per Brutal Media e Adam Bullmore per October Films, Joe Roth e John Carlin.

Inside Borussia- Dortmund parlerà di un club di alto livello, ovvero il Borussia Dortmund. Si tratta di una delle migliori squadre di calcio tedesche ed è la prima squadra della Bundesliga ad offrire un accesso senza precedenti al proprio “dietro le quinte”. A partire dal 16 agosto, la docuserie Amazon Original in quattro episodi Inside Borussia Dortmund fornirà approfondimenti esclusivi sul team BVB con un episodio a settimana ogni venerdì e l’ultimo episodio il 13 settembre. Inside Borussia-Dortmund sarà disponibile dal 16 agosto su Prime Video in versione originale e sottotitolata.

Take Us Home: Leeds United analizzerà tutta la stagione 2018-19 del club e la sua strenua lotta per per la promozione in Premier League, dopo un’assenza di 15 anni, sotto la guida dell’allenatore Marcelo Bielsa. Il premio Oscar Russell Crowe, sfegatato tifoso del Leeds United, sarà voce narrante della serie in sei episodi che debutterà in esclusiva su Prime Video questo Agosto.

Nuove stagioni e Film da vedere

Oltre alle novità sopracitate, ad agosto proseguiranno anche molte serie TV come la quinta stagione di Person of Interest, in arrivo il 1 agosto, la quarta stagione di Preacher disponibile dal 5 Agosto in versione doppiata, originale e sottotitolata e la terza stagione di StartUp in arrivo il 29 Agosto in versione doppiata, originale e sottotitolata.
Inoltre, su Prime Video saranno disponibili nuovi film: dal 7 agosto sarà possibile vedere Remi, film del 2018 di Antoine Blossier basato sul romanzo Senza Famiglia. Dall’8 agosto potrete vedere il film Notti Magiche film di Paolo Virzì con Mauro Lamantia e Giancarlo Giannini. Dal 16 agosto potrete rivivere le avventure de Il Signore degli Anelli: La compagnia dell’anello, iconico film fantasy di Peter Jackson, uscito nel 2001 che continua a far sognare sia gli appassionati di Tolkien sia gli spettatori poco avvezzi al genere. Dal 24 agosto il film Bumblebee, di Travis Knight, sarà finalmente disponibile su Prime Video. Infine, dal 29 agosto avrete la possibilità di vedere il film Ride, pellicola del 2018 di Jeremy Ungar, con una splendida Bella Thorne.

Vi ricordiamo che durante questo mese di agosto avete l’ultima possibilità di guardare la serie Devious Maids disponibile fino al 3 Agosto, il film Addio Fottuti Musi Verdi disponibile fino al 7 Agosto, i film Magic Mike, La vita di Adele Il Divo disponibili fino all’8 agosto. Infine sarà possibile guardare Philomena fino al 9 Agosto Smetto quando voglio: Ad Honorem fino al 28 agosto.

 

Se non volete perdervi la visione di tutti questi contenuti vi consigliamo di registrarvi ad Amazon Prime Video da questa pagina.