Cinema e Serie TV

Army of the Dead 2: Zack Snyder e Netflix sono già al lavoro

Zack Snyder e Netflix stanno lavorando ad Army of the Dead 2, il sequel del film d’azione zombie uscito nel servizio di streaming appena qualche mese fa. Army of the Dead, per chi non lo conoscesse, racconta la storia di un gruppo di mercenari impegnati nel deserto del Nevada e guidati da Scott Ward interpretato da Dave Bautista. Quest’ultimo viene Incaricato di rubare centinaia di milioni di dollari da un caveau sotto un casinò, tuttavia il gruppo finirà per farsi strada attraverso orde di zombi.

Army of the Dead 2

Il seguito non è certamente una sorpresa, dato che il primo film era pieno di Easter Egg che ponevano le basi per una vasta mitologia che non poteva non essere esplorata. Oltre agli alieni avvistati nella scena iniziale della pellicola, nel film è stato visto di tutto, dagli zombi alfa agli zombi robot. Il finale, poi, è stato la ciliegina sulla torta di un potenziale franchise di Army of the Dead.

Army of the Dead 2 non sarà l’unico progetto di Zack Snyder

Il The Hollywood Reporter, in queste ultime ore, ha riferito che Snyder ha firmato un accordo generale con Netflix per numerosi progetti. Questi, ovviamente, includeranno lo sviluppo di Army of the Dead 2, che il regista completerà dopo il suo altro progetto con il colosso dello streaming, Rebel Moon. Al momento non sono noti altri dettagli, ma Netflix ha recentemente rivelato che Army of the Dead è stato visto da 75 milioni di abbonati nei suoi primi 28 giorni sulla piattaforma, entrando nella top 10 dei film più visti di sempre. Attualmente si trova in ottava posizione in classifica, a pari merito con Project Power.

Army of the Dead 2

Insomma, un grande successo per Snyder che aveva in cantiere Army of the Dead da anni a causa di una tumultuosa relazione con la Warner Bros. (potete guardare l’ultima sua produzione in Blu-Ray su Amazon) negli ultimi anni. Per quanto riguarda la trama del sequel, infine non sono stati forniti dettagli. Possiamo, però, ipotizzare che vedremo Vanderohe in viaggio verso Città del Messico, ma essendo stato morso dagli zombi è chiaro che la piaga si diffonderà anche in quel paese.

Snyder ha anche accennato al fatto che Dieter di Matthias Schweighöfer è sopravvissuto agli eventi di Army of the Dead, quindi anche il suo personaggio potrebbe essere presente. Restano forti dubbi, invece, sul coinvolgimento di Kate Ward di Ella Purnell essendo una delle poche effettive sopravvissute al disastro. Senza una data di uscita fissata, Army of the Dead 2 rimane attualmente un progetto misterioso di cui solo Snyder, probabilmente, conosce i segreti.