Cinema e Serie TV

Christopher Nolan: svelato il nuovo progetto con Cillian Murphy

Christopher Nolan potrebbe tornare a dirigere un film ambientato nel corso della seconda guerra mondiale come già accaduto con Dunkirk (che potete recuperare su Amazon). Stando a una notizia pubblicata in esclusiva da Deadline, il prossimo film di Nolan si concentrerà su un momento fondamentale della WWII: la bomba atomica. In particolare si parlerà di J. Robert Oppenheimer, il fisico divenuto celebre per aver condotto gli studi approfonditi e lo sviluppo della bomba atomica.

Christopher Nolan

Il nuovo film di Nolan potrebbe non essere prodotto da Warner Bros.

Deadline, però, ha scavato ancora più in profondità nel progetto suggerendo che potrebbe essere il primo film di Nolan a distaccarsi dalla Warner Bros. I motivi potrebbero essere legati alla volontà di WarnerMedia di pubblicare le pellicole in uscita nel 2021 contemporaneamente al cinema e su HBO Max. Nolan si è sempre dichiarato un accanito sostenitore dell’esclusiva uscita cinematografica ed è stato abbastanza schietto e chiaro nel suo attacco contro WarnerMedia. Non è chiaro se Warner Bros. sia inclusa nella polemica, ma è chiaro che il regista ha perso un ruolo di spicco nello studio.

Christopher Nolan

Inoltre, recentemente, Warner Bros. ha seguito integralmente le direttive di Nolan per quanto riguarda la pubblicazione del suo ultimo film, Tenet (che potete sempre recuperare su Amazon). Il risultato è stato un incasso molto al di sotto delle aspettative poiché la pubblicazione esclusiva al cinema, mentre la pandemia stava ancora imperversando e gli spettatori non erano pronti a tornare nelle sale, ha penalizzato non poco i risultati al botteghino. Il film ha comunque incassato 363 milioni di dollari, il più grande risultato globale da quando è scoppiata la pandemia al di fuori di F9, Godzilla Vs. Kong e Black Widow.

I dettagli sul nuovo film in progetto sono un po’ scarsi, ma per quanto riguarda il cast pare che potrebbe esserci Cillian Murphy che ha più volte collaborato con Nolan in due dei film de Il Cavaliere Oscuro, in Inception e in Dunkirk.