Libri e Fumetti

DC3: il nuovo manga dagli autori di The Promised Neverland

Gli autori di The Promised Neverland, lo sceneggiatore Kaiu Shirai e la disegnatrice Posuka Demizu, torneranno nel numero 35 di Shonen Jump, ovvero il 2 agosto 2021, per un nuovo manga one-shot autoconclusivo intitolato DC3.

The Promised Neverland

DC3: dettagli sul nuovo manga dagli autori di The Promised Neverland

La novità arriva dal numero doppio 3334 disponibile in Giappone e nei negozi online per l’acquisto da oggi.

Il nuovo manga dagli autori di The Promised Neverland si intitola DC3 e si tratta di una storia science-fiction d’azione con tanto di pagina introduttiva a colori.

The Promised Neverland

Al momento non sappiamo se il one-shot darà vita ad una nuova serie, pertanto non appena ne sapremo di più vi informeremo.

The Promised Neverland: il manga e l’anime

The Promised Neverland è un manga scritto da Kaiu Shirai e disegnato da Posuka Demizu, e pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Jump della Shueisha dal 1º agosto 2016 al 15 giugno 2020 concluso con il capitolo 181.

the promised neverland nuovo manga

Il manga di The Promised Neverland è arrivato in Italia grazie alla J-POP che aveva annunciato l’acquisto dei diritti il 1º novembre 2017, in occasione del Lucca Comics & Games. La J-POP ha anche pubblicato i due romanzi e prossimamente pubblicherà l’Artbook di The Promised Neverland.

Dal manga è stata tratta anche una serie animata prodotta da CloverWorks, divisa in due stagioni, disponibili gratuitamente sulla piattaforma streaming VVVVID e su Amazon Prime Video anche doppiati in italiano

Il 18 dicembre 2020 TOHO ha distribuito nei cinema giapponesi il primo film live-action ispirato alla serie manga. È stata anche annunciata una serie live-action statunitense prodotta da FOX per Amazon.

Alla Grace Field House, la vita non potrebbe essere migliore per gli orfani! Sebbene non abbiano genitori, insieme con gli altri bambini e una “mamma” gentile che si prende cura di loro, formano una grande famiglia felice. Nessun bambino viene mai trascurato, soprattutto perché sono tutti adottati dall’età di 12 anni. Le loro vite quotidiane implicano test rigorosi, a seguito dei quali è permesso giocare all’ aria aperta. Emma, Norman e Ray, i protagonisti della vicenda, vivono felici fin dalla nascita in questo accogliente orfanotrofio circondato da un fitto bosco. La loro illusione di normalità va in pezzi quando scoprono cosa succede davvero a chi lascia la casa per essere “adottato”, e cosa nasconde il muro che delimita il bosco: ai ragazzi non rimane che ingegnarsi per cercare la fuga.

Consigliamo l’immersione nella storia di suspense di Emma e i suoi compagni con il 1° numero disponibile qui su Amazon.