Libri e Fumetti

Dragon Ball Super 72: svelato un nuovo Ultra Istinto

Dragon Ball Super 72 (disponibile per la lettura su MANGA Plus) ha svelato un nuovo modello di Ultra Istinto, applicato stavolta al Super Saiyan God di Goku in occasione della prima battaglia contro Granola all’interno dell’arco narrativo dedicato a quest’ultimo.

Precisamente, Vegeta e Goku sono arrivati sul pianeta dove ora vive Granola il quale, adesso divenuto il più forte dell’Universo mediante il desiderio espresso con le Sfere del Drago, ha la possibilità di affrontare i Saiyan (che hanno sterminato la sua patria per comando di Freezer) attraverso uno stratagemma furbesco da parte dei gruppo degli Heeters.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU DRAGON BALL SUPER 72

Goku, quindi, è finalmente faccia a faccia con Granola, ma si rende subito conto che deve usare le maniere forti se non vuole soccombere mentre il suo avversario ha tutta la voglia di voler assassinare il Saiyan e a più riprese pare quasi riuscirci.

Foto generiche

Pertanto, Goku ricorre ad una nuova modalità di Ultra Istinto (potete acquistare su Amazon il volume dove c’è la sua prima apparizione), l’abilità divina che gli consente di agire in combattimento autonomamente, fondendola con il Super Saiyan God, come citato inizialmente.

Mediante questa unione Goku diviene più reattivo e riesce a schivare i colpi del suo avversario con maggiore agilità e precisione.

Foto generiche

Ma come mai unire le modalità combattive e non ricorrere immediatamente alla trasformazione perfetta dell’Ultra Istinto dai capelli argentei? È presto detto.

Il Saiyan, dopo la battaglia contro Moro, ha ripreso gli allenamenti assieme a Whis al fine di padroneggiare sempre più l’Ultra Istinto, ma stavolta con un fine più strategico: ovvero ricorrere alla modalità senza effettivamente trasformarsi.

In altre parole, Goku si sta allenando nel controllo del principio dell’Ultra Istinto in stato base, Super Saiyan e Super Saiyan God, così da ridurre il più possibile il dispendio energetico che provocherebbe la trasformazione perfetta dell’Ultra Istinto.

Dragon Ball Super 72 è disponibile per la lettura gratuita e legale su MANGA Plus. In Italia l’edizione cartacea è edita da Star Comics (acquistate su Amazon il più recente numero della serie) .

Dragon Ball Super, manga e anime

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!).

L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

Un nuovo film animato arriverà nelle sale giapponesi nel 2022. Si tratta del 21° film per l’intera serie e il 2° dedicato a Dragon Ball Super. Akira Toriyama sta lavorando attivamente ai personaggi e dialoghi.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 72, con i primi 68 scritti raccolti in 15 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito di “Granola, il Sopravvissuto”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 13 volumi già disponibili per l’acquisto:

“Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!“