Libri e Fumetti

Dragon Ball Super introduce Granola e gli Heeters, i nuovi villain

Dragon Ball Super continua imperterrito la sua marcia mostrando come il franchise è vivo e vegeto. Mentre si attendono notizie ufficiali circa un nuovo progetto animato dopo le ultime voci di corridoio, il manga è giunto al Capitolo 68 che ha introdotto alcuni nuovi villain.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER SU DRAGON BALL SUPER CAPITOLO 68

Dragon Ball Super ecco Granola e gli Heeters

È stato lo stesso Toyotaro, l’artista dietro Dragon Ball Super, ad introdurre Granola:

Granola è l’unico sopravvissuto della razza cerealites, quindi l’ho voluto rappresentare come un cacciatore di taglie vagabondo e solitario. Sebbene abbia le sembianze di un essere umano, ho voluto sottolineare le differenze fisiche che lo distinguono dai terrestri. I suoi vestiti sono tradizionali del luogo di nascita e gli ho donato anche uno stile vintage. In merito alla fase di realizzazione del personaggio comincio a disegnare i suoi occhi liberamente prima di rappresentare la lente sull’occhio destro dal momento che è complicato bilanciarlo con il sinistro. Inoltre, quando si concentra in certe direzioni il suo occhio non è visibile, pertanto anche le emozioni che prova sono celate. Con Granola devo controllare con attenzioni le angolazioni per esser certo di svelare cosa sta provando.

Foto generiche

Dragon Ball Super Capitolo 68 apre di fatto un nuovo arco del manga: Granola fa irruzione nella nave di un boss del crimine per recuperare un prezioso elemento: i resti dell’Androide OG73. Successivamente apprendiamo che Granola è stato assoldato dagli Heeters per recuperare OG73.

Gli Heeters hanno sede nel Settimo Universo e la banda è composta da tre membri: Maki, Oil e Gas. Dei tre, Gas è di gran lunga il più potente. Il piccolo viene mostrato mentre batte Granola in combattimento e ha una forza davvero fuori dal comune. In effetti, il gruppo crede che Gas sia uno dei guerrieri più forti dell’universo!

Foto generiche

Infine eccovi il trailer ufficiale di Dragon Ball Super Capitolo 68:

Dragon Ball Super, il manga e l’anime

Dragon Ball Super narra le vicende accadute dopo la battaglia contro Majin Bu e comprende i dieci anni seguenti fino alla fine di Dragon Ball Z, andando a posizionarsi dunque tra il 288° e il 289° episodio di quest’ultima. Inizia come un remake dei film d’animazione Dragon Ball Z – La battaglia degli dei e Dragon Ball Z – La resurrezione di ‘F’, per poi procedere a raccontare storie originali.

L’anime è composto da 131 episodi prodotti da Toei Animation e andati in onda su Fuji Television mentre in Italia, a blocchi di episodi, è stata trasmessa su Italia 1 doppiata in italiano fra il 2016 e il 2019. Sequel diretto della serie è il film, il 20° del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 grazie ad Anime Factory.

dragon ball super broly

Il manga, che ricordiamo è scritto da Akira Toriyama e disegnato da Toyotaro, è giunto invece al 14° volume, i primi 12 sono stati già pubblicati in Italia da Edizioni Star Comics.

Eccovi la sinossi del primo volume:

Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!

Iniziate la lettura di Dragon Ball Super dal Volume 1 edito da Edizioni Star Comics.