Libri e Fumetti

Eisner Awards 2020 – già chiuse le votazioni causa “anomalie”

Pochi giorni fa vi riportavamo prontamente le nominations per gli Eisner Awards 2020 – le trovate complete QUI – tuttavia nella serata di ieri è stato comunicato che le votazioni sono state già chiuse anticipatamente rispetto alla data prevista del prossimo 22 giugno.

Molti votanti che si sono collegati alla piattaforma infatti hanno trovato le loro informazioni personali “modificate” in maniera non meglio specificate e non potendo stabilire se le procedure di voto siano state in qualche maniera intaccate, le votazioni sono state chiuse.

Il chief communications and strategy officer del San Diego Comic-Con, David Glanzer, ha parlato di una misura preventiva in quanto il problema dovrebbe essere imputabile all’hosting della piattaforma e non alle specifiche procedure di voto o alle preferenze espresse.

[AGGIORNAMENTO 25 GIUGNO 2020]

David Glanzer ha confermato nella giornata di ieri che le votazioni per gli Eisner Awards 2020 verranno completamente rifatte utilizzando una nuova piattaforma. È stato inoltre accertato che la vecchia piattaforma non è stata manomessa ma c’è stato un semplice malfunzionamento. Le nuove votazioni si chiuderanno il prossimo 30 giugno.

Gli Eisner Awards sono “amministrati” dal San Diego Comic-Con dal 1991 dopo la loro cancellazione come premi indipendenti del 1990.

Gli Eisner Awards 2020 – gli Oscar del fumetto – che premieranno i migliori lavori a fumetti del 2019 divisi in 31 categorie.

Foto generiche

Come ben sappiamo a causa dell’emergenza sanitaria causata dall’epidemia di Coronavirus, il San Diego Comic-Con International – uno dei più importanti appuntamenti mondiali legati all’industria dell’intrattenimento – quest’anno non si svolgerà e quindi gli Eisner Awards 2020 verranno assegnati sempre a luglio ma ovviamente non dal vivo bensì con modalità ancora da annunciare.

Alcune statistiche sulle nomination degli Eisner Awards 2020:

  • I titolo con più nomination sono Ghost Tree e Little Bird, con tre nomination ciascuno.
  • L’autore con più nomination è James Stokoe, con ben cinque.
  • Le case editrici con più nomination sono IDW Publishing, 13 più una condivisa, e Image Comics, 11 più una condivisa.
  • La giuria di quest’anno è composta da: Martha Cornog, Jamie Coville, Michael Dooley, Alec Grecian, Simon Jimenez e Laura O’Meara.
  • Sono ben 5 gli italiani nominati: Marco Checchetto, Werther Dell’Edera, Giuseppe Camuncoli, Daniele Orlandini, Francesco Francavilla.

Acquistate il graphic novel candidato agli Eisner, Harley Quinn – Gotham Arrivo! cliccando QUI.