Action Figure

Hasbro, Mach-1 – Marvel Legends Series : la recensione


Hasbro Marvel Legends Series Mach-1
Produttore
Hasbro
Serie
Marvel Legends Series
Tipologia
Action Figure
Altezza
6 pollici

Mach-1 in gergo aeronautico è, per chi non lo sapesse, il limite del muro del suono. Banalmente quando sentite un jet militare fare “BANG” è perché ha rotto la barriera del suono e sta viaggiando a più di 1.200 Km/h. Lasciamo a voi approfondire come si calcola questa velocità, le varie fisiche che regolano il volo supersonico e andate a scoprire qual è stato il primo oggetto creato dall’uomo più di 2000 anni fa a superarlo. Noi oggi parleremo invece di Mach-1 intendendo il super alter ego di Abner “Abe” Jenkins, ovviamente nella versione dedicata da Hasbro ai personaggi inclusi nella prima wave Marvel’s Avengers (disponibile per l’acquisto online su pc e console) .

Il personaggio

La prima apparizione di Mach-1 (sotto il nome di Beetle vista la sua capacità di volare) nell’universo Marvel risale al 1964, quando Stan Lee e Carl Burgos crearono il personaggio di Abner Jenkins, per gli amici “Abe”, un tecnico aeronautico stufo del proprio lavoro e deciso a guadagnarsi un posto nel mondo, contrariamente a quanto possiamo pensare, partendo dal lato oscuro della vita. Riassumendo in “fast forward” la sua carriera, Abe decide di diventare un supercriminale e sfida apertamente, certo delle sue capacità, due dei quattro componenti del team dei Fantastici Quattro: Torcia Umana e Cosa. Il risultato è una sconfitta abbastanza cocente per questo velocissimo villain. Mentre si trova in carcere ad Abe viene offerto di entrare a far parte dei Thunderbolt, un gruppo di supereroi “poco convenzionali”  disposti a tutto pur di vedere ridotta la propria pena. Lui accetta, crea una tuta alare in grado di spingerlo oltre il muro del suono, cambia nome, apprezza la vita da eroe (e non stentiamo a crederci visto che da cattivo le ha prese un po’ da tutti gli eroi Marvel, soprattutto da Spider-Man) e decide di essere sempre bravo e rispettoso della legge.

Ali e armi

Hasbro Mach-1 Marvel Legends ha un costume molto diverso da quello visto al suo esordio come Beetle. Rispetto alle origini del suo personaggio, ispirato al mondo animale, questa versione è molto più tecnologica. Al posto di un set di ali “insettesche” troviamo quattro ali a freccia negativa degne di un caccia, un jet pack capace di spingerlo in volo oltre la barriera del suono e un elmetto ricco di tecnologia e che gli permette di respirare oltre ai limiti di qualsiasi essere umano. Non dimentichiamoci che, alla fine, si tratta sempre di un uomo che veste una tuta super-tecnologica nonostante non si chiami Tony Stark (da cui ha rimediato sonore sconfitte). La parte frontale di questo jet-pack abbraccia il torso di Abe e sulle spalle troviamo una coppia di protezioni che gli permettono di sopportare grandi impatti. Sulle braccia una coppia di bracciali a energia permettono a Mach-1 di lanciare vari tipi di raggi e dispongono di un insieme di sistemi d’arma molto avanzati. Un mini-computer integrato nel casco gli permette di ricevere update su quanto lo circonda e suggerisce le migliori tattiche da seguire per raggiungere il suo scopo. Proprio il casco ci riporta alle origini del personaggio grazie al taglio della visiera che riprende quello degli occhi di un insetto volante.

L’action figure

L’action figure di Mach-1 Marvel Legends Series  ci trasferisce questo senso di velocità e tecnologia. Alta all’incirca sei pollici e mezzo, questa figure dispone di poco più di 20 snodi che rendono Marvel Mach-1 capace di raggiungere molte posizioni, privilegiando ovviamente quelle in volo. Come sempre abbiamo testato la tecnologia Hasbro Pinless posizionando il nostro Marvel Mach-1 nella posizione del loto, portando così giunti e snodi al massimo delle sollecitazioni. Questo portare al limite la posa ha messo in evidenza una certa libertà della caviglia destra e del torso che richiedono una scelta della posa molto accurata. Nulla di grave, ma nel caso in cui si volesse far restare in equilibrio la nostra figure è necessario pensare bene a come fargli sostenere il peso.

Scultura

Buon mix di componenti umane, tecnologia e aspetti “insettoidi” Marvel Mach-1 è una delle figure più affascinanti di questa serie. Le ali sono spigolose come quelle di un caccia stealth di ultima generazione, le protezioni abbondanti e ben integrate nel corpo, l’elmo è qualcosa di davvero bello, uno di quelli che ci piacerebbe avere in scala 1:1 di fianco al pc. Il jet pack prende spunto da quello visto sulla schiena di Falcon e, con un po’ di abilità manuale, potrebbe venire dettagliato aggiungendo, magari, dei tocchi di colore. La scultura del corpo integra dettagli biologici su fasci muscolari ben scolpiti e di dimensioni eccellenti soprattutto sulle gambe. Il plesso solare è ricoperto di scaglie e i bracciali ben si integrano su vambraci dell’armatura. I dettagli sono ben curati e, volendo, basterebbe poco a rendere ancora più attraente questa armatura. Come per lo zaino parliamo di qualche tocco di colore extra che renderebbe più realistica la colorazione dell’insieme.

Posabilità

Nel caso di Hasbro Mach-1 Marvel Legends Series  le pose più “naturali” sono quelle in volo, ma con qualche minuto di pazienza è possibile fargli assumere una buona gamma di posizioni. Il sistema di incastri e giunti realizzati senza pin da Hasbro è eccellente e la scelta di materiali in gradi di sfruttare la rigidità dell’ABS e la morbidezza della gomma consente un a buona capacità di mantenere queste posizioni. La posizione delle ali e il loro diedro non ostacolano il movimento “terrestre” se non nel caso di una sistemazione all’interno di zone ristrette, nel qual caso consigliamo di cercare di capire come rendere credibile la presenza di Mach-1 in quell’ambiente.

Extra

Parlando di extra l’unica cosa presente nella scatola di Mach-1 è la testa di Abomination, la figure bonus che si andrà ad assemblare una volta raccolte le parti del corpo sparse nelle scatole degli altri componenti di questa serie di personaggi che comprende Iron Man, Mar-Vell, Rage, Leader e Ms Marvel. Questa è decisamente ben realizzata e mostra molti dettagli interessanti come i denti e le spine che spuntano qua e la su tutta la testa.

 

Conclusioni

Mach-1 Marvel Legends Series  è un personaggio molto strano se confrontato con gli altri villain ed eroi Marvel. Innanzitutto nasce cattivo ma diventa buono dopo aver attraversato alcune crisi esistenziali che lo rendono molto simile a noi comuni mortali. Non si tratta poi di una persona dotata di superpoteri ma di uno scienziato in grado di creare macchinari molto performanti. Gli mancano solo i soldi e lo charme di Tony Stark per esserne il perfetto alter-ego. La sua versione inserita nella serie Marvel Legends Series è robusta e ben curata, ideale per chi ama creare scene con altri supereroi.

Hasbro Marvel Legends Series Mach-1

Hasbro Marvel Legends Mach-1 è una figure dedicata a uno dei primi villain della storia a passare dalla schiera dei cattivi a quella dei buoni.

Verdetto

Un mix di organico e iper-tecnologico per la figure di Hasbro Marvel Legends Series Mach-1, la figure di un cattivo che ha capito che il crimine non paga. Oltre a far conoscere un personaggio molto interessante, questo modello è indispensabile per completare Abomination.

Pro

- Posabilità
- Materiali robusti
- Testa di Abomination inclusa

Contro

- Nulla da segnalare