Giochi di carte

Hasbro:addio all’effetto Toys R Us. Primo trimestre in positivo grazie a Transformers e Magic: the Gathering.

La vendita di prodotti delle linee Transformers e Magic: The Gathering hanno permesso alla multinazionale del gioco Hasbro di chiudere il primo trimestre del 2019 oltre le previsioni.

I ricavi netti sono saliti del due per cento rispetto a un anno fa, raggiungendo $ 732,5 milioni, segnando il primo di tale aumenti in sei trimestri consecutivi. la compagnia ha riconosciuto un ruolo guida al successo del suo film Bumblebee, il film spin-off di Transformers  lanciato alla fine di dicembre e recentemente è diventato disponibile per la homevision.

Ugualmente importanti per il suo successo sono stati “introdurre una nuova generazione di bambini a Transformers e ri-attirare i vecchi fan sparsi in in tutto il mondo”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Hasbro, Brian Goldner.

La società ha anche riconosciuto il successo del suo franchise Magic: The Gathering, affermando che ” gli investimenti a lungo termine in nuove piattaforme hanno permesso di ottenere una crescita dei ricavi significativa dalla nostra iniziativa digitale Magic: The Gathering Arena, così come da Magic: The Gathering tabletop “.

Nel frattempo, fenomeni di cultura pop come Game of Thrones e Fortnite hanno rafforzato le vendite attraverso il marchio Monopoly di Hasbro.

I guadagni netti del primo trimestre sono arrivati ​​a $ 26,7 milioni rispetto a una perdita netta di $ 11,2 milioni nello stesso periodo di un anno fa: i risultati dell’anno precedente riflettevano le condizioni di mercato derivanti dal crollo di Toys R Us, da cui Hasbro sembra ora riprendersi in maniera graduale.