Cinema e Serie TV

Il Merovingio è pronto a tornare per The Matrix 4

Il Merovingio è pronto a tornare per The Matrix 4. Più precisamente sarebbe il suo attore, Lambert Wilson, a dirsi propositivo nel prestare nuovamente le proprie sembianze all’antagonista comparso in The Matrix Reloaded e in The Matrix Revolutions.

Nel mondo di Matrix, il Merovingio è un antico programma difettoso messo in quarantena dal sistema, ma anche una guida per tutti i reietti alla ricerca di protezione. Sotto la sua ala vivono spettri, vampiri, licantropi, demoni e divinità, personaggi mai adeguatamente esplorati nel canone cinematografico. Per sua stessa definizione “trafficante di informazioni”, il Merovingio si distingue anche per la sua ineguagliabile abilità nell’hacking.

Nel MMORPG The Matrix Online è lui a scoprire la menzogna dietro alla schiavitù degli umani, cioè che non vengono usati per alimentare le macchine, ed è sempre lui a realizzare che Neo e Trinity siano stati creati artificialmente dall’Oracolo per fare da ponte alle due fazioni in guerra. Ogni volta che si presenta una svolta narrativa epocale, il Merovingio è presente.

Il ritorno di Lambert Wilson è ventilato dalla testata francese Allocine, ma i dubbi a riguardo sono ancora molti. Non ci sono garanzie che le riprese di The Matrix 4 cadano in un periodo compatibile con la sua agenda, per iniziare. In più, la progettazione del film è alle primissime fasi e, in pure stile Wachowski, la sua evoluzione si struttura su basi arrabattate. Ci sono molti indizi che suggeriscono si stia dando massima priorità al reclutamento di attori famosi, che si incalino tutte le energie nel casting con l’intenzione di pensare alla definizione del copione in un secondo momento.

Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith si ripresenteranno nei rispettivi ruoli di Neo, Trinity e Niobe. Tra le nuove reclute figurano invece Jessica Henwick, Neil Patrick Harris, Toby Onwumere e Yahya Abdul-Mateen II. Non è invece dato a sapere se Laurence Fishburne e Monica Bellucci stiano considerando di vestire nuovamente i panni di Morpheus e Persephone. Una lista eclettica di presenze e assenze che stride con l’attuale epilogo della trilogia di The Matrix e che darà molto da fare a Lana Wachowski nell’adattare la sceneggiatura. I tempi sono anche molto stretti, l’uscita è prevista per il 21 maggio 2021.