Giochi in scatola

La Casa di Carta – Escape Game: la recensione


La Casa di Carta – Escape game
Autore
Nicolas Trenti
Editore
MS Edizioni
N° Giocatori
3-8
Età consigliata
14+
Durata Media
60+

La Casa di Carta – Escape Game edita da MS Edizioni permette di rivivere le emozioni dell’omonima serie televisiva presente su Netflix e offre al grande pubblico un intelligente gioco di carte che emula una escape room.

Avete scelto di partecipare al colpo del secolo. Il vostro obiettivo: la Zecca Reale di Spagna. Il potenziale bottino: 2,4 miliardi di euro. Il Professore, cervello dell’operazione, vi guiderà attraverso le varie fasi del suo geniale piano. Seguite le sue istruzioni e non dovrete mai più lavorare per il resto della vostra vita!”

(dal retro della scatola)

La Casa di Carta - Escape Game

Cos’è una escape room?

Un’escape room è un gioco di logica e indovinelli nel quale i partecipanti dovranno cercare una “via di fuga” da uno spazio – solitamente una stanza – allestito secondo uno specifico tema. Di norma il tempo messo a disposizione ai concorrenti è di un’ora durante la quale dovranno essere superati enigmi e rompicapo e sarà necessario interagire con l’ambiente. Questa dinamica è proposta ne La Casa di Carta – Escape Game in modo che possa essere goduta comodamente a casa propria. Nella scatola c’è tutto l’occorrente per vestire i panni di Berlino, Tokyo, Mosca e gli altri protagonisti della serie. Ai partecipanti (da tre ad otto, ma volendo è possibile giocare anche da soli o in due) verranno assegnati i personaggi dell’iconica serie, una mappa della Zecca di Spagna, il briefing del Professore e 14 enigmi progressivi (o fasi) in grado di divertire ed emozionare per un’intera serata.

Spoiler free

Data la natura del gioco è importante ricordare che in questa recensione non verranno fatti spoiler per non rovinare la sorpresa e le sfide a chi deciderà di comprare La Casa di Carta – Escape Game.

La Casa di Carta - Escape Game

Rigiocabilità

Come tipico nelle escape room è possibile giocare a La Casa di Carta – Escape Game una sola volta. MS Edizioni ne è consapevole e  mette a disposizione degli acquirenti una doppia copia degli elementi chiave che dovranno essere manipolati. Tali elementi andrebbero distrutti o rovinati durante la partita ma grazie alla doppia copia presente nella scatola sarà invece possibile regalare La Casa di Carta – Escape Game a un amico affinché possa essere giocata ancora. Una scelta azzeccata che mostra attenzione per il consumatore, attenzione comunque presente in tutto il titolo come si vedrà fra poco.

Il valore del prodotto

La Casa di Carta – Escape Game si presenta come un prodotto molto curato sia graficamente che rispetto alla componentistica che abbiamo trovato eccellente. In tutto il libretto delle regole non sono stati riscontrati errori né refusi a riprova della cura maniacale con cui l’editore ha prodotto il titolo. Le spiegazioni sono rapide e semplici ed il design del tutto trasmette bene gli elementi propri della serie TV.

La Casa di Carta - Escape Game

Imparare a giocare in un attimo

Le regole, molto sintetiche e chiare, permettono di giocare in pochi minuti. La Casa di Carta – Escape Game è adatta perciò ai neofiti ma anche ai giocatori più esperti. I quattordici enigmi hanno diversi livelli di difficoltà non progressiva. Questo significa che alcuni enigmi potranno essere più ostici di altri e potrà essere utile pertanto accedere alla sezione “suggerimenti”. Ogni enigma è presentato ai giocatori con tre suggerimenti che possono essere letti progressivamente, sempre più specifici, in grado di aiutare anche il gruppo più in difficoltà. Nel libretto delle regole sono presenti non solo i suggerimenti ma anche la tabella necessaria per capire se la risposta data agli enigmi è corretta e anche le soluzioni (attenzione: leggere le soluzioni significa rovinarsi il gioco, è necessario farlo solo se si è irrimediabilmente bloccati).

Carta e matita o online

È possibile giocare a La Casa di Carta – Escape Game senza cellulare e connessione internet. Si tratta di una scelta inaspettata che permette di portare la scatola in vacanza senza preoccuparsi della presenza della copertura della rete internet. Ovviamente è inoltre disponibile una pagina web dedicata, in italiano, che permette di verificare la soluzione degli enigmi e di leggere gli eventuali suggerimenti in modo molto immediato e semplice.

La Casa di Carta - Escape Game

Gioco e serie televisiva

Le 15 carte fase (e i relativi 14 enigmi) fanno immergere i giocatori nelle vicende della serie televisiva. Giocare La Casa di Carta – Escape Game significa rivivere gli eventi salienti del telefilm e giocare con i personaggi amati (o odiati) della televisione. Pertanto il titolo sarà massimamente godibile da chi ha già visto l’omonima serie. All’opposto può diventare uno stimolo per conoscere la serie disponibile su Netflix. In entrambi i casi giocare A La Casa di Carta – Escape Game significa scoprire cosa succede negli episodi, quindi attenzione! Se amate le “sorprese” meglio giocare dopo aver visto la serie!

La Casa di Carta - Escape Game

La struttura degli enigmi

Gli enigmi presentati devono essere risolti progressivamente, uno alla volta e necessitano dell’utilizzo di carte indizio e delle carte personaggio. Le carte già usate per risolvere un determinato enigma potrebbero essere riutilizzate anche in seguito ma il più delle volte dovranno essere scartate per ridurre il materiale presente sul tavolo. Gli enigmi richiedono di solito più di un passaggio/ragionamento per essere risolti e a volte è necessaria una attenzione particolare per non farsi sfuggire i dettagli. La logica sottostante agli enigmi è chiara e chi scrive è dovuto ricorrere solo una volta alla soluzione per capire come superare un enigma.

Aspetti critici e punti di forza

Alcuni enigmi risultano essere più logici di altri. In un caso le carte indizio ad esempio non permettono di risolvere l’enigma, anzi sono solo elementi di distrazione. Gli enigmi sono divertenti e qualcuno risulterà essere originale anche per chi è esperto di escape room. Per un neofita la difficoltà generale è adeguata con alcuni step volutamente più ostici di altri da risolvere in modo da risultare sfidante ma non frustrante. Gli enigmi sono ben ambientati e coerenti con la trama cosa spesso sottovalutata in altre escape room da tavolo. Chi scrive ha risolto circa altre 20 escape room “in scatola” e ha apprezzato in particolar modo gli enigmi della fase 5, fase 7, fase 9, fase 11. In particolare la fase 5 e 11 propongono degli indovinelli davvero unici e divertenti, intelligenti e ben pensati.

La Casa di Carta - Escape Game

Un pagina web poco… incisiva

Usando il QR code disponibile ci si può connettere alla pagina di MS edizioni dedicata a La Casa di Carta – Escape Game. Iniziato il gioco un timer prende a scorrere: il titolo necessita di circa 60 minuti per essere risolto ma è comunque possibile risolvere la sfida in più tempo. Purtroppo la pagina web (non si tratta di una app) non offre né musica né il ticchettio del tempo che passa riducendo così l’immersività del titolo. Gli enigmi, inoltre, non vengono risolti attraverso meccanismi online o indizi sul web. “Giocare con il vostro smartphone” come suggerito sul retro della scatola significa semplicemente vedere scorrere il timer e poter avere un check immediato delle risposte date agli enigmi. Altri prodotti usano in modo più massiccio il web fornendo non solo sonoro, video e narrativa aggiuntiva ma anche modi per risolvere “diversamente” gli enigmi (in alcuni giochi devi scuotere il cellulare o soffiare sul microfono). Allo stesso modo alla fine della partita, per quanto la pagina web calcoli quanti suggerimenti siano stati richiesti e il tempo finale, non offre un reale punteggio rispetto alla “bravura” dei concorrenti né una chiosa soddisfacente. Lo scarso utilizzo del web è coerente con il fatto che il titolo possa essere giocato carta e matita, ma in ultimo sembra un’occasione leggermente mancata anche con tutte le possibilità che la serie televisiva avrebbe offerto nel campo sonoro/video.

La Casa di Carta - Escape Game

Conclusioni

La Casa di Carta – Escape Game è una buona escape room “da tavolo” con enigmi divertenti e fattibili anche per giocatori alle prime armi. L’ambientazione non è fittizia come in altri prodotti di merchandise ma è coerente con la meccanica degli enigmi. Gli enigmi sono logici, interessanti e in alcuni casi anche originali rispetto al panorama ludico. La cura che l’editore ha profuso nel titolo è maniacale e merita una votazione “ottima”.

I materiali

La scatola, di un vivace rosso, è accattivante, compatta e molto resistente. I materiali sono ottimi, così come ottima è la cura nei dettagli a partire dai testi (sempre grammaticalmente corretti) fino al divisorio interno in plastica resistente. Per chi ama la serie Netflix “La Casa di Carta” il prodotto può essere un ottimo collezionabile.

Gioco indicato per

La Casa di Carta – Escape Game è indicata per tutti, dai casual player, che lotteranno per portare a casa la vittoria, fino ai giocatori più assidui che potranno comunque trovare valore nel titolo grazie alla buona logica di alcuni enigmi e agli ottimi materiali. Si tratta di un titolo che può entusiasmare un fan di Netflix e della Casa di Carta ma, anche se non si conosce l’omonima serie televisiva, è comunque godibile e giocabile con soddisfazione da tutti gli altri.

La Casa di Carta – Escape game

La Casa di Carta – Escape Game, è un gioco di carte ideato da Nicolas Trenti che emula una escape room tratta dall’omonima serie fenomeno. È disponibile per la vendita da settembre 2020 ed è pubblicata da MS edizioni sotto merchandise ufficiale Netflix. Pronti alla rapina del Secolo nella Zecca Reale di Spagna?

Verdetto

La Casa di Carta – Escape Game è una escape room “da tavolo”, intelligente e ben fatta con ottimi materiali e una cura nel prodotto maniacale. Si tratta di una vera immersione nelle vicende della omonima serie televisiva su Netflix ed è un must-buy per i fan.

Pro

- Qualità dei materiali e cura nei dettagli
- La possibilità di giocare anche senza una connessione ad internet
- I materiali “consumabili” duplicati per poter godere il titolo in una ulteriore “run”
- Buona qualità degli enigmi
- Discreta originalità negli enigmi

Contro

- Sarebbe stato bello avere una companion App più immersiva